Login

MET


Regione Toscana
Nasce la Fondazione per la Scuola di Formazione Politica ‘Alessia Ballini’
La firma, davanti al notaio, del presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo, del presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni, e del presidente di Upi Toscana Luca Menesini
Con la firma davanti al notaio dell'atto costitutivo da parte del presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, del presidente di Anci Toscana, Matteo Biffoni, e del presidente di Upi Toscana, Luca Menesini, è formalmente nata la Fondazione "Alessia Ballini" per la Scuola di Formazione Politica dei giovani amministratori della Toscana.

'Dopo l'approvazione dello statuto lo scorso marzo da parte del Consiglio regionale, si tratta - spiega il presidente Mazzeo - del passaggio finale per costituire la scuola di formazione, un impegno che l’Assemblea si era presa nella scorsa legislatura su iniziativa del consigliere Paolo Bambagioni, dell'allora capogruppo Leonardo Marras e presidente Eugenio Giani, e che adesso viene portato anche formalmente a compimento assieme ai sindaci e ai presidenti di provincia della Toscana. È un segnale che vogliamo inviare a tutte le ragazze e a tutti i ragazzi della nostra regione perché con la ‘Scuola Alessia Ballini’ daremo l'occasione a tanti giovani amministratori di formarsi una cultura istituzionale e amministrativa a sostegno di una politica intesa sempre più come servizio per i cittadini".

“Oggi più che mai - spiega il presidente Anci Toscana Biffoni - , la formazione della classe politica riveste un'importanza fondamentale per le istituzioni del nostro Paese. C'è bisogno di preparazione, di qualità, di etica per amministrare al meglio Comuni, Province, Regioni. Questa firma quindi rende finalmente concreta un'idea che Anci Toscana perseguiva da tempo e ringrazio il presidente Mazzeo per aver voluto fortemente condividere questo percorso. La formazione degli amministratori è una delle attività principali della nostra associazione ed ora, grazie a questa Fondazione, insieme al Consiglio regionale potremo offrire una importante opportunità a tutti coloro che sceglieranno di impegnarsi per il bene delle nostre comunità”.

“Con la firma dell’atto costitutivo della Fondazione – afferma il presidente di Upi Toscana Menesini – abbiamo posto finalmente l’ultima pietra del percorso che ci consentirà di accrescere le competenze dei giovani amministratori under 40 delle Province e dei Comuni della nostra Toscana: dotarsi degli strumenti necessari per una lettura critica e consapevole dell’attuale società e dei suoi processi che rappresenta un’esigenza fondamentale per lo sviluppo dei nostri territori, in questo mondo che cambia. Soprattutto in questo periodo nel quale l’amministratore locale è sempre più figura di riferimento per i cittadini – continua Menesini – puntare sui giovani amministratori è più centrale in quanto avrà effetti positivi nel futuro, a cui dobbiamo rivolgere lo sguardo. Non è solo il PNRR che ce lo chiede, con la sua transizione verde e la transizione digitale, è il sistema Paese in tutti i suoi settori che ha bisogno di una nuova classe dirigente giovane, con un bagaglio culturale solido. È dal basso quindi, dalle Province e dai Comuni, che dobbiamo partire per recuperare il terreno perso e coltivare i dirigenti del domani”, conclude il Presidente di Upi Toscana.

L'obiettivo è che i primi corsi, dopo l'espletamento delle necessarie procedure burocratiche, possano cominciare entro la fine dell'anno.

"L'obiettivo - aggiunge Mazzeo - è di utilizzare le intelligenze e le esperienze migliori della nostra regione, a cominciare dal mondo dell'università e della ricerca, per formare la futura classe dirigente della Toscana. In questo senso assume un significato molto importante aver intitolato la scuola di formazione ad Alessia Ballini, una donna che si è sempre impegnata, sia dentro che fuori le istituzioni, per la difesa dei diritti e la promozione della qualità della vita con uno strettissimo legame con il proprio territorio e la propria comunità, diventando un vero e proprio simbolo di ciò che significa una politica svolta al servizio dei cittadini".

12/06/2021 19.08
Regione Toscana


 
 


Met -Vai al contenuto