Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Figline e Incisa. Il Novecento in mostra: Mauro Galligani a Palazzo Pretorio per i 40 anni del Circolo fotografico Arno
Con le sue immagini ha raccontato la storia del Novecento, dai conflitti in Africa e Sud America al crollo dell’Urss. Il grande fotoreporter sarà ospite all’inaugurazione di sabato 19 giugno
È Mauro Galligani, fotoreporter che con le sue immagini ha raccontato i grandi avvenimenti internazionali degli ultimi sessant’anni, il protagonista della mostra fotografica organizzata dal Circolo fotografico Arno in collaborazione con il Comune di Figline e Incisa Valdarno, in programma dal 19 al 26 giugno al Palazzo Pretorio di Figline. L’autore sarà ospite della cerimonia di inaugurazione, sabato 19 giugno alle 16, alla quale sarà presente anche il presidente della Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) Roberto Rossi. Si tratta della prima delle quattro esposizioni dedicate a grandi fotografi in programma nei prossimi mesi per il quarantesimo anniversario del fotoclub figlinese.

La rivoluzione in Nicaragua, il genocidio del Ruanda, Sarajevo sotto il tiro dei cecchini, i conflitti in Siria e in Iraq, la vita nell’Unione Sovietica fino al crollo dell’Urss e alla nascita della nuova Russia. Ma anche le grandi trasformazioni del lavoro, della cultura e della società in Italia. Con i suoi reportage Mauro Galligani ha raccontato il Novecento nei suoi risvolti più tragici e in quelli gloriosi, immortalandone i grandi protagonisti come la quotidianità di chi vive ai margini, geografici e sociali. Dopo aver esordito nel 1964 a Il Giorno, negli anni Settanta passa alla Mondadori e per oltre vent’anni lavora per la rivista Epoca. In seguito ha collaborato con Panorama e con Life Magazine. A Palazzo Pretorio saranno in mostra circa 60 delle sue opere in una rassegna che ripercorre le tappe fondamentali della sua carriera.

La mostra resterà aperta per tutta la settimana dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19. L’ingresso è gratuito.

“Per festeggiare un anniversario importante come quello dei quarant’anni dalla fondazione, il Circolo fotografico Arno ha deciso di portare a Figline quattro grandi protagonisti della fotografia e del reportage internazionale. Cominciamo con Mauro Galligani, uno degli autori più celebrati e riconoscibili dell’ultimo mezzo secolo. Un grande fotoreporter che ha saputo raccontare con lo stesso sguardo i presidenti e gli ultimi, le atrocità della guerra e le grandi gioie dello sport, rifuggendo dai sensazionalismi ma riuscendo sempre a cogliere l’assoluta potenza scenografica di ogni istante della vita. Come Amministrazione, siamo felici di accogliere Galligani a Figline e di poter collaborare alla realizzazione di questa iniziativa, in attesa delle prossime mostre previste per l’autunno. Al Circolo fotografico Arno vanno i nostri migliori auguri e un grande ringraziamento per la loro attività, grazie alla quale intere generazioni si sono potute avvicinare all’arte fotografica”, spiega l’assessore alla Cultura Francesca Farini.

“Un grande grazie al presidente Eros Ceccherini e agli altri soci del Circolo fotografico Arno che hanno regalato alla città una mostra di pregio, il modo migliore per dare inizio ai festeggiamenti del quarantennale. Anni di attività instancabile in favore della nostra comunità, attraverso anche quel prezioso lavoro di conservazione della memoria collettiva che è la cura dell’archivio fotografico del Comune, lo scrigno che raccoglie le storie familiari e le radici della nostra città. Un presidio culturale vivace e forte, come dimostra il fatto che anche durante i mesi della pandemia il Circolo ha continuato a svolgere la sua attività in remoto, riuscendo addirittura a guadagnare nuovi soci. A tutti loro, quelli appena arrivati e quelli più anziani, vanno gli auguri e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale”, spiega la sindaca Giulia Mugnai.

16/06/2021 15.04
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Met -Vai al contenuto