Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
“Keep Active e diffondi i diritti”: II edizione del concorso artistico per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato
L’opera selezionata dalla Giuria è la fotografia “Alla frontiera (at the border) di Valentina Ragnini
Il progetto SAI (Sistema Accoglienza e Integrazione), di cui è capofila il Comune di Pontassieve vede le adesioni di tutti i Comuni della zona Fiorentina Sud Est (Bagno a Ripoli, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Londa, Pelago, Reggello, Rignano sull’Arno, Rufina, San Casciano Val di Pesa, San Godenzo e Barberino Tavarnelle) e grazie al lavoro dell’équipe creata dagli enti gestori Arci Comitato Regionale Toscano e Cooperativa CAT, accoglie e promuove percorsi di accoglienza integrata per 60 persone, tra cui un donne sole con minori.

Per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto il 20 giugno di ogni anno dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di oltre 60 milioni di rifugiati in tutto il mondo, il progetto ha promosso la II edizione del concorso artistico “KEEP ACTIVE e DIFFONDI I DIRITTI” finalizzato alla difesa e alla promozione dei diritti umani, in particolare al diritto a migrare e chiedere asilo.

Nell’ultimo anno e mezzo le misure per contrastare l’emergenza sanitaria, dovuta alla pandemia Covid-19, hanno vietato, poi limitato, tutti gli spostamenti, compresi i viaggi e l’incontro tra amici e familiari. Abbiamo, così, per la prima volta, sperimentato quello che intere popolazioni vivono da sempre, non potendo muoversi e varcare le frontiere liberamente.

Eppure, la pandemia non è riuscita a fermare proprio questa migrazione, quella di gruppi di persone che premono sui confini della cosiddetta fortezza Europa, per cercare una vita migliore.

Questa seconda edizione non a caso è stata dedicata proprio al diritto alla mobilità di tutti gli esseri umani, sancito anche dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

L’opera selezionata dalla Giuria, è la fotografia “ALLA FRONTIERA (AT THE BORDER)” di Valentina Ragnini, selezionata per la realizzazione dei manifesti con la seguente motivazione:

Per aver ben rappresentato il tema del viaggio e del diritto alla mobilità: una folla di persone si dirige verso una frontiera. Sullo sfondo una ruota, probabilmente a simboleggiare non solo il movimento ma anche la trasformazione e la circolarità della terra; una terra che è per tutti, non appartiene a nessuno. Interessante l'uso del colore e della luce, elementi di passione e speranza, scelti nonostante la gravità del tema. Le espressioni delle persone raffigurate non sono tutte uguali, ognuna porta con sé un proprio vissuto emotivo.

In attesa di poter tornare a celebrare insieme il Diritto di Asilo realizzando un momento di festa con tutti i protagonisti del concorso “KEEP ACTIVE e DIFFONDI I DIRITTI 2021”, il progetto SAI della Zona Fiorentina Sud Est ringrazia tutte le artiste e tutti gli artisti che anche quest’anno hanno partecipato alla Giornata Mondiale del Rifugiato.

18/06/2021 12.39
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Met -Vai al contenuto