Login

MET


Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Sanzionato un ristoratore perché non rispetta le normative anti-Covid 19: all’interno del locale si festeggiavano un matrimonio e due battesimi
In 200 in tre sale. Chiusura del locale per 5 giorni per l'esercizio, recidivo.
Nella corso della nottata i Carabinieri della Stazione di Calenzano, nel contesto di mirati servizi e nell’ambito di appositi controlli tesi alla prevenzione della violazione delle norme per il contagio da Covid-19, hanno sanzionato il titolare di un esercizio pubblico di ristorazione in cui si stava festeggiando un matrimonio e due battesimi Nella circostanza, i militari hanno sorpreso gli sposi e genitori dei due bambini appena nati e circa 200 invitati, tutti rumeni e residenti in provincia di Firenze, che stavano festeggiando, in tre sale separate, all’interno del ristorante. Il proprietario del locale, gli sposi e gli invitati sono stati tutti sanzionati. Per il ristoratore, peraltro recidivo, è stata disposta la sanzione amministrativa accessoria della chiusura del locale da 5 a 30 giorni.

21/06/2021 7.18
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto