Login

MET


Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
Mostra "Simone Forti. Senza fretta": ogni giovedì performance in occasione della mostra al Centro Pecci
Da giovedì 24 giugno
In occasione della mostra "Simone Forti. Senza fretta" a partire dal 24 giugno e per ogni giovedì (fino al 5 agosto compreso) si terranno negli spazi del Centro Pecci alcune performance storiche dell'artista come Scramble, Sleepwalkers/Zoo Mantras, Song of the Vowels, Cloths e Rollers. Un'occasione per conoscere più da vicino il lavoro di Simone Forti, figura chiave nello sviluppo della performance dalla fine degli anni Cinquanta a oggi.
Le performance si terranno alle ore 18.00 e alle ore 21.00. Il Centro Pecci ogni giovedì avrà il seguente orario di apertura: dalle ore 12.00 alle ore 23.00
Simone Forti emigrò a Los Angeles, con la sua famiglia originaria di Prato, nel 1938. A lei e alla sua opera seminale, dal 19 giugno al 29 agosto 2021 il Centro Pecci dedica la prima grande mostra in un museo italiano: Senza fretta a cura di Luca Lo Pinto ed Elena Magini. Senza fretta è stata concepita come un grande paesaggio, con uno speciale display progettato in stretta collaborazione con l'artista che mostra l'evoluzione naturale del suo lavoro con uno sguardo politico e personale al tempo stesso.
A partire dagli anni Sessanta Simone Forti ha portato avanti un lavoro pionieristico e sperimentale, che si fonda sull'esperienza del corpo come mezzo di conoscenza. La sua opera si è declinata attraverso una vasta gamma di media diversi, dalla pittura al disegno, dal video al suono, tuttavia l’espressione fisica praticata attraverso la danza, e in particolare la capacità di improvvisazione del corpo, costituisce la chiave fondamentale del suo lavoro.

Ulteriori informazioni su www.centropecci.it

23/06/2021 11.01
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci


 
 


Met -Vai al contenuto