Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Vecchie glorie viola in campo a Incisa per una giornata di tennis oltre le barriere
Mareggini, Firicano, Pin, Guerrini e Roggi: i grandi ex della Fiorentina insieme al Viola Club Valdarno regalano una macchina lanciapalle inclusiva alla Fun Tennis. Sabato l’inaugurazione con un mini-torneo di doppio integrato
Le vecchie glorie viola tornano in campo. Non per indossare gli scarpini e incantare col pallone come ai bei tempi, ma per impugnare la racchetta e misurarsi in un match di tennis H-integrato, il doppio tra coppie composte da un giocatore wheelchair e un giocatore in piedi. Gianmatteo Mareggini, Celeste Pin, Aldo Firicano, Giovanni Guerrini, Moreno Roggi: grandi ex calciatori che hanno scritto la storia della Fiorentina e che saranno protagonisti dell’esibizione in programma sabato 17 luglio a partire dalle ore 9 sui campi del centro sportivo Stefano Borgonovo in via Leonardo da Vinci, a Incisa: il modo migliore per mettere in funzione la nuova macchina lanciapalle che in quell’occasione verrà donata alla Fun Tennis di Incisa dall’associazione Glorie Viola e dal Viola Club Valdarno.

Una macchina “inclusiva”, facile da trasportare e adatta a tutti i tipi di giocatori, sia in piedi che in sedia a rotelle, simile nella forma a un normale trolley da viaggio con le rotelle che dopo l’allenamento può essere chiuso e spostato. L’iniziativa, che ha il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno, avrà inizio alle 9 del mattino. Ad alternarsi in campo saranno le glorie viola, 14 atleti wheelchair della Fun Tennis e i rappresentanti del Viola Club Valdarno.

“Queste settimane esaltanti per i colori azzurri ci hanno ricordato come la più grande forza dello sport sia la capacità di unire le persone, di abbattere le barriere – ha commentato il vicesindaco, con delega allo Sport, Enrico Buoncompagni -. Di questa filosofia, una società come la Fun Tennis ne ha fatto la ragione di vita: da oltre dieci anni lavora per l’inclusione attraverso il tennis, riuscendo a formare bravi giocatori e a creare spazi di socialità per tutti gli appassionati, giovani e adulti, in piedi e in sedia a rotelle, senza distinzioni, tanto da essere il primo centro SportHabile certificato del Valdarno, un progetto promosso dal Comitato Italiano Paralimpico con il contributo di Regione Toscana e Coni. È questo lo sport che ci piace e che vogliamo aiutare a crescere: lo sport di base, quello dei settori giovanili, quello che integra e non discrimina. Un tassello necessario per costruire una città accessibile e inclusiva. Da parte dell’Amministrazione, un sincero ringraziamento alla Fun Tennis e alle Glorie Viola e al Viola Club Valdarno per la loro generosità che ha reso possibile questa giornata”.

tennisti Marco Beati, Giuliano Baldelli, Lorenzo Degli Innocenti e Roberto Cammilli, il vicepresidente Fun Tennis, Mauro Gioli, e il vicesindaco (con delega allo sport) Enrico Buoncompagni

14/07/2021 13.32
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Met -Vai al contenuto