Login

MET


Comune di Signa
Al via una nuova edizione della Fiera di Signa
Dal 3 al 12 settembre
L’Antica Fiera di Signa torna dal 3 al 12 settembre con un programma ricco di eventi. Un calendario di appuntamenti che si snoda fra iniziative tradizionali ed eventi inediti, concerti, spettacoli e laboratori per bambini

«La Fiera di Signa ha una storia secolare e, anche quest’anno, si radica su parole chiave quali sport, cultura, tradizione, lavoro» , commenta il sindaco Giampiero Fossi, «A momenti di festa e divertimento che trovano il suo apice nello spettacolo pirotecnico, si uniscono quest’anno attività che richiamano la nostra più profonda tradizione lavorativa: penso alla sfilata di moda del 6 settembre che avrà come protagonista il cappello di paglia, simbolo di quell’antica produzione che s’incardina sulla lavorazione artigiana. Ci saranno poi momenti strettamente legati alla cultura - la mostra di Giampaolo Beltrame nella sala dell’Affresco e il premio per il concorso di scultura Maria Grazia Vaccari. Infine la tradizione, pienamente rappresentata dal palio e dalla disfida degli arcieri. Una Fiera quindi che guarda al futuro - idee e proposte che già si vagliano per le prossime edizioni - ma che tiene ben saldi i piedi nella propria storia»

S’inizia quindi venerdì 3 settembre con una preview ai Giardini del Crocifisso - QUARTIERE X – dove dalle 17.00 si alterneranno animazione per bambini, esibizioni di Shaolin, la presentazione del libro C’è una crepa in tutto realizzato da Porto delle Storie e la proiezione, in chiusura, del documentario Quartiere X. Sulle strade del Crocifisso. Sabato 4 settembre, l’inaugurazione ufficiale della Fiera: ore 11.00 la riapertura delle nuove sale del Museo di Oggettistica Ferroviaria Galileo Nesti. Alle 13.30, il via alla gara ciclistica Coppa Fiera di Signa alla sua 50° edizione valevole per il Campionato Toscano Under 23 élite. Alle 17.30 l’inaugurazione della mostra Moda e Sport nella pittura di Beltrame all’interno della Sala dell’Affresco del palazzo comunale; alle 18.00 il sorteggio degli arcieri che disputeranno il Palio e alle 21.15 le celebrazioni per il 77° anniversario della Liberazione di Signa in piazza della Repubblica

Da domenica 5 a mercoledì 8 settembre tanti appuntamenti legati alla tradizione della Fiera signese: domenica 5 infatti l’inaugurazione della mostra per la settima edizione del concorso di scultura Maria Grazia Vaccari presso l’Officina Odeon; martedì 7 dalle 17.00 l’animazione per bambini e il mercato da piazza della Repubblica a piazza Cavour, alle 21.00 Musica Mostra e Magia a cura dell’ass. Tutti per Uno e alle 23.00 la consueta tombola a cura della Pubblica Assistenza di Signa con spettacolo pirotecnico a seguire. Mercoledì 8 la Festa della Rificolona e il Cinema Sotto le Stelle dedicato ai più piccoli. Lunedì 6 settembre invece un appuntamento dedicato alla moda in collaborazione con il Consorzio Il Cappello di Firenze – Le quattro stagioni, una sfilata di moda dedicata ai cappelli di paglia come omaggio alla tradizionale lavorazione artigiana del territorio

«Voglio semplicemente ringraziare l’Amministrazione per questa nuova opportunità data alla ProLoco di investire sul proprio territorio con una manifestazione che, mai come quest’anno, sarà ricca di eventi e divertimento. Ringrazio anche i volontari dell’associazione che si stanno impegnando al massimo per la buona riuscita della Fiera, tenendo ben presenti le necessità di offrire un servizio di qualità e in piena sicurezza. Sicuramente un’edizione variegata e poliedrica che richiama la tradizione e la storia di Signa ma che vuole strizzare anche l’occhio al contemporaneo e alle novità che porta con sè»

Verso la conclusione, le ultime quattro giornate di manifestazione. Giovedì 9 settembre alle 19.00 aperitivo sardo a cura del Bar Roma e ristorante Da Enrico, a seguire un concerto revival anni 70/80 della Band Energy Star, curato dall’ass. Tutti per Uno. Venerdì 10 evento storico della Fiera col Palio di Signa: alle 20.45 la sfilata del Corteo Storico dalla Chiesa di San Lorenzo al Castello di Signa e arrivo al Giardino dell’Edera dove si terrà la tradizionale Disfida degli Arcieri.
Sabato 11 una serata dedicata al cibo e al divertimento col Convivium dei Golosi, il banchetto medievale ai Giardini dell’Edera con animazione, giocoleria e danzatori insieme al tipico incendio della Torre e spettacolo pirotecnico. In chiusura domenica 12 alle 16.00 la premiazione della Settima Edizione del concorso Maria Grazia Vaccari e alle 21.00 lo spettacolo Il nome della Bestia a cura di Manola Nifosì e Sergio Aguirre nell’ambito del Festival Radici 2021

Per info e prenotazioni si invita a contattare la ProLoco Signa all’indirizzo info@prolocosigna.it – in osservanza alla normativa anticovid, per l’accesso alla Fiera sarà necessario essere in possesso di Green Pass che potrà essere controllato a campione dalle forze dell’ordine preposte

01/09/2021 7.55
Comune di Signa


 
 


Met -Vai al contenuto