Login

MET


Comune di Certaldo
Certaldo. Scuola "Masih" e passerella pedonale di via Trento, dal Ministero finanziamenti per oltre 1,4 milioni
Il Comune di Certaldo è tra i destinatari dei contributi a valere sul bando ministeriale istituito con L. di bilancio 2019 ( 145/2018), che finanzia investimenti degli enti locali relativi a messa in sicurezza di edifici e territorio
Un tesoretto da oltre 1,4 milioni di euro per interventi importanti per l'intero territorio certaldese. Il Comune di Certaldo è inserito nell'elenco del Ministero dell'Interno, comunicato il 6 settembre 2021, dei Comuni assegnatari dei finanziamenti relativi a opere pubbliche di prevenzione dissesti idrogeologici (priorità 1), messa in sicurezza di strade, ponti e viadotti (priorità 2), edifici scolastici (priorità 3). In particolare, l'amministrazione guidata dal sindaco Giacomo Cucini ha ricevuto 970mila euro nel 'capitolo' edilizia scolastica e 450mila euro per altre opere pubbliche. Le risorse totali (1,75 mld di euro), disponibili dal 2022, sono confluite nel Piano nazionale di ripresa e resilienza PNRR.

Entrando nel dettaglio, a giovare di quasi un milione di euro di finanziamenti in ambito scolastico è la scuola primaria "Masih" che sarà oggetto di un intervento di miglioramento sismico della struttura come da progetto esecutivo approvato dalla giunta comunale a fine aprile 2020, per un importo complessivo pari a 970mila euro.

I 450mila euro sono invece destinati all'intervento di adeguamento statico e sismico della passerella pedonale sul torrente Agliena tra via Trento e via Ciari, che sarà completamente rinnovata. Il percorso della struttura, ubicata nel centro abitato di Certaldo, collega le due sponde sud e nord, partendo da via Ciari e raggiungendo via Trento. La struttura mostra evidenti segni di degrado, da qui la volontà dell'amministrazione di mettere nero su bianco un attento intervento di recupero. In particolare, è stato previsto di attuare una serie di interventi volti a incrementare la resistenza sismica e statica delle strutture.

"Non possiamo che essere soddisfatti per queste risorse, significative, in arrivo sul nostro territorio per opere che mettono al centro il miglioramento della qualità della vita della comunità - sottolinea il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini - Intercettare finanziamenti, in questo caso fondi nazionali relativi al PNRR, è una priorità: l'amministrazione comunale continua a lavorare sul fronte della progettazione così da farsi trovare pronta, fra rigenerazione urbana, sicurezza idraulica ed edilizia scolastica".

13/09/2021 11.22
Comune di Certaldo


 
 


Met -Vai al contenuto