Login

MET


Comune di Campi Bisenzio
Campi. Al via il nuovo anno scolastico
Le studentesse e gli studenti campigiani tornano a scuola in presenza in piena sicurezza
Dopo i lunghi periodi di DAD che hanno caratterizzato gli ultimi due anni, gli istituti campigiani sono pronti a un anno scolastico in presenza. Per inaugurare l’anno scolastico a suonare la prima campanella sarà il Presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, che alle 8:30 di mercoledì mattina accoglierà gli studenti della Matteucci di via Buozzi. Un momento di festa che condividerà con il Sindaco Emiliano Fossi, orgoglioso di accogliere le studentesse e gli studenti campigiani. Oltre ad aver preso tutte le precauzioni possibili per prevenire l’emergenza Covid-19, l’amministrazione ha portato avanti numerosi lavori per rendere più sicuri e fruibili gli undici plessi scolastici campigiani.

Interventi che vanno dalla messa in sicurezza delle pareti esterni all’Asilo Nido Stacciaburatta di Capalle alla Lorenzo il Magnifico di Via Ombrone, passando per l’importante lavoro di adeguamento sismico e di efficientamento energetico della Vamba di San Donnino. Come spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Lorenzo Loiero, «Si tratta di interventi importantissimi per assicurare la massima sicurezza dei nostri plessi scolastici e migliorarne anche la vivibilità».

L’Assessore alle Politiche Educative Monica Roso ricorda le difficoltà degli ultimi due anni e ribadisce l’importanza del lavoro fatto negli ultimi mesi: «Gli studenti e le loro famiglie hanno passato un periodo molto complicato: voglio ringraziare gli insegnanti e il corpo non docente per la sensibilità dimostrata in tutto il periodo della pandemia. La loro grande disponibilità ha minimizzato tanti problemi che sarebbero potuti essere gravissimi. Adesso siamo pronti a ripartire nella massima sicurezza».

Soddisfatto anche il Sindaco Emiliano Fossi, che manda un augurio in vista del prossimo anno scolastico: «Sarà un anno importantissimo per tutte le studentesse e tutti gli studenti campigiani, che dovranno recuperare anche la socialità e le relazioni che non hanno potuto coltivare nell’ultimo anno. Un grande in bocca al lupo a tutti loro, e un grazie di cuore a tutte le persone che si prendono cura dei nostri ragazzi con passione, pazienza e dedizione».

15/09/2021 8.09
Comune di Campi Bisenzio


 
 


Met -Vai al contenuto