Login

MET


Comune di Empoli
Empoli. Prolungato il divieto di usare e vendere contenitori di vetro e lattine, nei parchi e non solo. Quando e dove
Di seguito le aree dove fino al 2 gennaio 2022 continuerà a essere in vigore l’ordinanza
È stata prorogata l’ordinanza che vieta, per motivi di incolumità e sicurezza urbana, la vendita anche su area pubblica e anche per asporto da parte dei somministratori, la somministrazione, l’uso e la detenzione di bevande in contenitori di vetro e lattine, ad eccezione del servizio al tavolo per le sole attività di somministrazione di alimenti e bevande.
Era stata emessa a partire dall’ 11 luglio per farla durare fino al 15 settembre 2021. Ebbene il provvedimento è stato prolungato fino al 1 gennaio 2022.
Dalle 20 alle 7 in vari luoghi e aree della città e in piazza Don Minzoni già a partire dalle 18 e sempre fino alle 7 di mattina, è possibile la somministrazione di bevande in contenitori e bicchieri di vetro esclusivamente all’interno dei propri locali o con servizio al tavolo nelle aree in uso.
È consentita la vendita per asporto delle bevande, previa spillatura o mescita solo in bicchieri di carta o plastica.

“Si tratta di un’ordinanza – spiega l'assessore Antonio Ponzo Pellegrini con delega alla sicurezza – necessaria per rafforzare l’azione preventiva. Alla base ci deve essere il buon senso, il rispetto reciproco, ma il rischio di degrado e di pericolo deve comunque essere contrastato per evitarne la degenerazione. La nostra città resta sicura e continuiamo nella nostra azione di vigilanza e controllo supportati da un valido Regolamento di polizia urbana e dal lavoro delle forze dell'ordine”.

LE AREE INTERESSATE - L’ordinanza, che come detto è in vigore adesso fino a sabato 1 gennaio 2022, è attiva tutti i giorni della settimana dalle 20 alle 7 del giorno successivo in tutto il centro storico, nel Parco di Serravalle e Parco Mariambini.
Ecco, nello specifico, tutte le strade interessate Canto degli Zolfanelli, Canto Ghibellino, Canto Guelfo, Canto Pretorio, Piazza del Popolo, Piazza della Vittoria, Piazza Farinata degli Uberti, Piazza Guido Guerra, Piazza Matteotti, Piazza Ristori, Piazza XXIV Luglio, Piazzetta della Propositura, Piazzetta delle Stoviglie, Piazzetta Madonna della Quiete, Piazzetta San Giovanni, Via Basilicata, Via Chiara, Via Curtatone e Montanara, Via dei Cappuccini, Via dei Neri, Via del Gelsomino, Via del Giglio, Via del Papa, Via del Terrafino, Via della Noce, Via della Repubblica, Via delle Murina, Via Dogali, Via F. Ferrucci, Via G. Battista Vico, Via Gaetano Fabiani, Via L. da Vinci (primo tratto), Via Livornese, Via Marchetti, Via Mario Fabiani, Via Paladini, Via Piovola, Via Pirandello, Via Ricasoli, Via Ridolfi, Via Roma, Via Socco Ferrante, Via S. Francesco, Via Salvagnoli, Via Santo Stefano, Via di Serravalle, Via Spartaco Lavagnini, Via Tinto da Battifolle, Via Tosco Romagnola, Via Verdi, Via Vittorio Bachelet, Via XI Febbraio, comprese le aree a verde pubblico, Viale Bruno Buozzi, comprese le aree a verde pubblico, Viale Palestro, Viale Petrarca, Vicolo Gendarmeria, Vicolo Marchetti, Parco di Serravalle tra Via di Serravalle/Via delle Olimpiadi, Parco Mariambini (Via di Bisarnella).

In Piazza Don Minzoni le disposizioni entrano in vigore dalle 18 fino alle 7 dello stesso periodo.

Per il mancato rispetto del divieto sono previste multe pari a 150 euro.

Il compito di far osservare l’ordinanza è assegnato alla Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa e alle altre forze dell’ordine.

Quindi il divieto è riferito:
ai titolari o gestori di attività di somministrazione di alimenti e bevande (ristoranti - bar ecc..), attività artigianali con vendita di beni alimentari di produzione propria e non, attività commerciali settore alimentare, di vendere per asporto bevande in contenitori e bicchieri in vetro e in lattine;
a chiunque di consumare cibi e bevande mantenuti in contenitori di vetro e lattine.

I titolari o gestori delle attività sono responsabili della corretta applicazione di quanto sopra disposto e dovranno adottare, nei confronti dei propri avventori, le necessarie misure di informazione e di controllo.

Questo è il link da cui scaricare l’ordinanza direttamente dal sito del Comune: https://www.empoli.gov.it/ordinanza-332-16set2021-divieto-vendita-bottiglie.pdf.

17/09/2021 11.23
Comune di Empoli


 
 


Met -Vai al contenuto