Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
“Una piazza di libri”, formato famiglia: a Incisa tre giorni di iniziative per promuovere la lettura
Dal 22 al 24 ottobre piazza Parri ospiterà la seconda edizione della rassegna, pensata per tutte le età e, in particolare, per le famiglie. Tra gli appuntamenti: presentazione di un fumetto su Dante

Si chiama “Una piazza di libri” ed è la seconda edizione della rassegna dedicata alla promozione della lettura in programma dal 22 al 24 ottobre in piazza Parri, a Incisa. Ed è proprio in piazza, in una tensostruttura collocata davanti alla biblioteca “Gilberto Rovai” di Incisa, che saranno ospitati libri, attività per grandi e piccini e bibliotecari, per tre giorni a disposizione dell'utenza per i prestiti e le restituzioni.

Si parte venerdì 22 ottobre, alle 17, con l’iniziativa “Non vedo l'ora di leggere”, un progetto per bambini a cura della biblioteca comunale che consiste in storie animate grazie al materiale contenuto in una valigetta: da pupazzetti a vere e proprie “piccole scenografie”, adatte ad ogni racconto proposto ai bambini. Ai partecipanti sarà anche offerta una merenda.

Alle 18,30 spazio alla presentazione di un libro, firmato da due fratelli che hanno perso i loro genitori a causa del Covid19. Si tratta di “Dopo il Naufragio” di Chiara e Gianluca Gioli, che (così come avevano già fatto nel doppio documentario comunale “Ce la faremo sempre”, sulla pandemia a Figline e Incisa) raccontano gli effetti del virus sulla loro famiglia, per non dimenticare, per imparare ad andare avanti nel ricordo e per testimoniare le conseguenze del virus su tutte le sfere della vita quotidiana.

Il sabato mattina, 23 ottobre, inizia alle 10,30, con l'inaugurazione della “Clinica del libro”: un laboratorio per bambini, pronti a curare libri sciupati, trascurati o semplicemente consumati da letture e prestiti, anche interbibliotecari. Anche in questo caso, il laboratorio (a cura dell'associazione Topi Dalmata) si concluderà con una merenda. Alle 15, invece, sarà il momento di far festa e premiare i lettori più appassionati del 2021, uno per ogni fascia d’età. Per l'occasione, saranno presentate anche le nuove acquisizioni bibliotecarie, subito disponibili per il prestito.

Alle 18, invece, la promozione della lettura si mixa con quella del territorio, grazie ad una carrellata letteraria che porterà fuori dagli scaffali della biblioteca testi che trattano (anche) piatti della tradizione toscana. Questa iniziativa, ribattezzata “Libri in punta di forchetta” a cura di Le macchine celibi, è inserita nel programma di “Aspettando Autumnia”. L'incontro si concluderà con un aperitivo. Anche per la giornata di chiusura, domenica 24 ottobre, è in agenda un tris di appuntamenti: un laboratorio per bambini alle 10,30; la presentazione di una graphic novel su Dante Alighieri alle 15,30; uno spettacolo per famiglie alle 17.

Per quanto riguarda gli appuntamenti a misura di bimbo (e genitori), dopo l'appuntamento delle 10,30 con un laboratorio pratico-manuale incentrato sull’alfabeto e sul racconto “Come fu scritta la prima lettera” di Kipling, alle 17 la protagonista del racconto, Taffy, e le sue avventure “prenderanno vita” su un pannello grazie a un disegnatore, che lascerà ai presenti il compito di colorarle. In entrambi i casi sarà offerta la merenda.

Quanto alla graphic novel, che sarà presentata alle 15,30, si tratta di un cofanetto contenente quattro volumi, che la casa editrice Kleiner Flug ha pubblicato per celebrare il sommo poeta nell'anno in cui si celebrano i 700 anni dalla sua morte. Il suo titolo è “Dante Alighieri: e vidi quattro stelle”, inserito nell'ambito del progetto “Tracce dantesche” della Regione Toscana.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, ma con prenotazione obbligatoria da effettuare: online, sul sito www.fiv-eventi.it; per telefono, ai numeri 0559125445-0559125446; via mail, scrivendo a cultura@comunefiv.it . Dai 12 anni in su è obbligatorio esibire il green pass.

13/10/2021 12.41
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Met -Vai al contenuto