Login

MET


Comune di Signa
Nuova donazione al comune di Signa. “La dama senza ermellino” di Annamaria Maremmi
Il sindaco Fossi: «Uno fra i dipinti più originali della produzione di Annamaria Maremmi»
E’ stata donata una nuova opera al Comune di Signa che andrà ad arricchire il patrimonio artistico del palazzo comunale. “La dama senza ermellino” di Annamaria Maremmi, citazione dell’opera leonardiana, è stata consegnata ieri dall’artista al sindaco Giampiero Fossi durante una cerimonia ristretta nella Sala Giunta del Palazzo comunale. «Uno fra i dipinti più originali della produzione di Annamaria Maremmi», commenta il sindaco Fossi, «un lavoro in cui si riconoscono pienamente i suoi tratti stilistici e che sono felice di accogliere fra le opere conservate nel palazzo comunale. Uno fra i miei obiettivi è quello di riaprire le porte del comune ai cittadini perché possano trovare nel palazzo comunale non solo un luogo di lavoro efficiente ma anche spazio di socialità e ricchezza culturale a disposizione di tutta la comunità». Un olio su tela doppia 70x50 cm realizzato nel 2019 in occasione della manifestazione espositiva Leonardo500. «Sono felice di lasciare una piccola parte di me in questo luogo», commenta la pittrice Annamaria Maremmi, «Ringrazio il sindaco Fossi per l’opportunità data con l’allestimento della mostra nella sala dell’affresco e per il lavoro costante che svolge per tenere vivo l’amore della comunità signese per l’arte e la cultura»

14/10/2021 10.41
Comune di Signa


 
 


Met -Vai al contenuto