Login

MET


Questura di Firenze
Polfer. Cerimonia di intitolazione dell'aula multimediale
Questa mattina, mercoledì 20 ottobre
Questa mattina, presso la Caserma Emanuele Petri, si è svolta la cerimonia di intitolazione dell’aula multimediale, alla memoria dell’Assistente capo coordinatore della Polizia di Stato Gianluca Cannalire, il poliziotto in servizio presso il Compartimento Polizia ferroviaria per la Toscana scomparso improvvisamente a causa del Covid, lo scorso 19 novembre 2020.

Una carriera in polizia iniziata più di trent’anni anni fa, quando, dopo essere stato nominato Agente della Polizia di Stato, è stato assegnato al Distaccamento della Polizia di stradale di Empoli.

Dal 1998 ha prestato servizio presso il Compartimento della Polizia ferroviaria di Firenze, dove ha lavorato fino agli ultimi giorni.

Estremamente qualificato per le sue competenze informatiche, si è distinto nella sua carriera anche per l’umanità, il sorriso, la disponibilità e la capacità di insegnare, qualità che lo hanno reso un solido punto di riferimento per tutti i colleghi in servizio nell’intera regione.

Nel suo percorso professionale ha seguito molteplici progettualità di rilievo, dando un rilevante contributo all’informatizzazione dei processi di lavoro della Polizia ferroviaria.

La cerimonia di intitolazione si è svolta, nel rispetto delle normative imposte dall’emergenza sanitaria, alla presenza dei familiari, del Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, del Questore di Firenze, del Direttore del Servizio Polizia ferroviaria, del Dirigente del Compartimento della Polizia ferroviaria per la Toscana e dei colleghi.

Intitolazione dell'aula mutimediale (Fonte foto Polizia di Stato)

20/10/2021 17.43
Questura di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto