Login

MET


Comune di Firenze
Firenze. Da luglio non versa la tassa di soggiorno e non comunica alla questura gli ospiti, albergatore denunciato a Firenze dalla Polizia Municipale
L’ispezione del Reparto Amministrativo scattata dopo il reclamo di un cliente per il mancato cambio degli asciugamani
Un albergo a tre stelle da luglio non versava la tassa di soggiorno e non comunicava gli ospiti alla questura. È quanto ha scoperto la Polizia Municipale che quindi ha denunciato il gestore. Tutto è partito dal reclamo di un cliente che si è rivolto alla Polizia Municipale per segnalare il mancato cambio degli asciugamani. Durante l’ispezione gli agenti del Reparto di Polizia Amministrativa hanno accertato che in effetti non veniva mai effettuato il cambio degli asciugamani quotidiano come prescritto dalla normativa per la categoria dell’albergo. Ma in guai per il gestore non sono finiti perché dai controlli è emerso che da luglio non aveva mai comunicato i nominativi degli ospiti alla Questura e non risultano i versamenti della tassa di soggiorno. La Polizia Municipale ha quindi denunciato il gestore per le mancate comunicazioni e procederà a comunicare alla Direzione attività economiche le altre irregolarità per l’eventuale riduzione di stelle. (mf)

24/11/2021 16.34
Comune di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto