Login

MET



Controlli voce Chiudi controlli
: Volume:  1 Velocità  1 Tono:  1
Regione Toscana
Regione. Giornata lingue e segni, l'ufficio del presidente si illumina di blu
L'adesione, venerdì 23 settembre, all'iniziativa promossa WFD, la Federazione Internazionale delle Persone Sorde
Una finestra illuminata di blu per ricordare la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere la lingua dei segni, fondamentale strumento per garantire la piena realizzazione dei diritti umani delle persone sorde. Venerdì 23 settembre, Giornata internazionale delle lingue e dei segni, anche l'ufficio del presidente della Regione, in Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze, si illuminerà del colore del mare, unendosi idealmente alla sfida internazionale lanciata dalla WFD, la Federazione Internazionale delle Persone Sorde.

Il presidente della Regione ha risposto con entusiasmo alla richiesta del consiglio toscano dell'Ente per la protezione e l'assistenza ai sordi, aderendo alla “Blue Light for Sign Languages”, sottolineando come la Toscana, terra di diritti, non poteva sottrarsi a una sfida che riafferma l'impegno a sostenere le lingue dei segni e a sensibilizzare anche i cittadini toscani sulla loro importanza, non solo per la comunità delle persone non udenti ma per tutta la società. La scelta di illuminare non l'intero palazzo ma solo la finestra del suo studio è stata motivata dal presidente con la necessità di dare il buon esempio, come istituzioni, nell'affrontare la crisi e il caro-bollette contribuendo fattivamente allo sforzo collettivo di risparmio energetico in cui è impegnato il Paese.

Ritengo però, in questo particolare momento in cui tutti siamo chiamati a risparmiare energia e ad affrontare la crisi in atto e il caro-bollette invitando i cittadini ad adottare comportamenti virtuosi e adeguati, sia doveroso da parte delle Istituzioni contribuire attivamente al risparmio del Paese ed alla sostenibilità energetica.
Il 23 Settembre non tutto il Palazzo del Pegaso ma solo la finestra del mio studio sarà illuminata di blu e nel rappresentare la reale e profonda condivisione della Giornata Internazionale delle Lingue dei Segni sarà simbolo dell’impegno di questa Istituzione ad essere parte attiva nello sforzo collettivo contribuendo fattivamente al risparmio del Paese.

21/09/2022 8.53
Regione Toscana


 
 


Met -Vai al contenuto