Cittą Metropolitana di Firenze

Home Home > Comunicati stampa >  Comunicato stampa  

Simulazione d'incendio su Monte Morello e al Parco di Monte San Michele
Esercitazione congiunta in collaborazione tra Aib Regione Toscana e Protezione Civile della Città Metropolitana di Firenze/FOTOGALLERY e VIDEO

Immagini dall'esercitazione

Simulazione di incendi boschivi e la gestione congiunta del loro spegnimento e messa in sicurezza.
Si è svolta stamani un’esercitazione antincendio boschivo nei comprensori di Monte Morello (nel comune di Sesto Fiorentino, in località Poggio Giro) e Parco di Monte San Michele (nel comune di Greve in Chianti, località Poggio Corvo) entrambi classificati, dal sistema regionale Anti incendi boschivi-Aib Comuni ad alto rischio incendio boschivo.
L’esercitazione fa parte di un programma di addestramento regionale annuale finalizzato ad incrementare e testare la capacità operativa del sistema Aib.
L’organizzazione e l’impianto dell’esercitazione sono frutto della collaborazione fra l’Ufficio Aib di Regione Toscana e l’Ufficio Forestazione - Protezione Civile di Città Metropolitana di Firenze. Hanno partecipato complessivamente circa 20 volontari Aib, con l’impiego di 4 fuoristrada attrezzati e 4 autobotti, oltre al personale preposto alle fasi di coordinamento degli Enti interessati. Il tutto con l’ausilio delle associazioni di volontariato Aib ricadenti nei comuni interessati e limitrofe ad essi (La Racchetta - Vab - Anpas - Prociv). Hanno preso parte all'esercitazione, nella sola veste di osservatori, dipendenti dei Comuni interessati.
"Sono queste esercitazioni - spiega Angelo Bassi, consigliere delegato alla Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze, che sarà presente all'esercitazione - che consentono di fatto di prevenire non poche emergenze, ma anche di entrare subito in azione quando necessario, con personale di diverse provenienze ma di fatto integrato e pronto a lavorare insieme".
"La preservazione della natura - sottolinea Alessandro Manni, consigliere delegato della Città Metropolitana all'Ambiente - è un dovere serio per un territorio come quello metropolitano che è immerso nel verde per più dell'80 per cento. C'è la responsabilità di prevenire e di addestrarsi con rigore, come stiamo facendo".
Il coordinamento delle fasi di verifica segnalazione, repressione incendio boschivo e bonifica delle aree interessate, è stato gestito da Aib di Firenze (Centro Operativo Provinciale) e da due direttori delle operazioni di Città Metropolitana in sinergia con la Sou (Sala Operativa Unificata Permanente) di Regione Toscana.

In allegato la '''fotogallery''' e al link https://youtu.be/nfWXgj1w8e0 il '''video''' di Florence Tv sull'esercitazione utilizzabile da media e social

Immagini dall'esercitazione

Immagini dall'esercitazione

Immagini dall'esercitazione

Immagini dall'esercitazione

Immagini dall'esercitazione

Angelo Bassi

08/04/2017 12.38
Città Metropolitana di Firenze