Login

MET


Centro studi musicali Ferruccio Busoni
Centro Studi Busoni. La grandiosità eroica di Beethoven apre i Concerti 2015
Martedì 27 gennaio l’atteso evento vedrà al pianoforte Andrea Lucchesini e per la prima volta John Axelrod come direttore dell’ORT
Martedì 27 gennaio prendono il via gli attesi Concerti 2015 al Teatro Excelsior di Empoli alle 21: ospite d’onore lo statunitense John Axelrod al suo debutto con l’Orchestra della Toscana, al pianoforte il Maestro Andrea Lucchesini. In programma la grandiosità eroica di Ludwig van Beethoven con il Concerto n.5 in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra op.73 ‘L’Imperatore’ e la Sinfonia n.5 in do minore op.67.

Dopo il grande successo delle Giornate Busoniane 2014 che hanno raggiunto un vero record di pubblico, la Stagione 2014/2015 del Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni prosegue con un nuovo atteso appuntamento.

Una serata all’insegna di ‘Tutto Beethoven’, aperta dalla grandiosità eroica del Quinto Concerto per pianoforte soprannominato L'Imperatore, nel quale qualcuno ha voluto riconoscere un ritratto di Napoleone. In effetti Beethoven ammirava il parvenu Napoleone, anche se ne disprezzava la tracotanza sfrenata. Ma non ha mai pensato di dedicargli questo Concerto, che invece è indirizzato al suo allievo e protettore Rodolfo d'Asburgo, arciduca d'Austria e futuro cardinale di Santa Romana Chiesa, fiorentino di nascita in quanto figlio del granduca Pietro Leopoldo di Toscana.

A seguire la monumentale ed emblematica per eccellenza opera beethoveniana Quinta Sinfonia definita ‘del Destino’: il compositore tedesco incominciò a lavorarci nel 1805 contemporaneamente alla Sinfonia “Eroica”, anche se alcune idee risalgono addirittura a dieci anni prima. Abbozzati i primi due movimenti, la abbandonò per dedicarsi a un nuovo lavoro che sarebbe diventato la Sinfonia n. 4, per poi riprenderla e portarla a compimento solo nel 1808.

L'”Imperatore” lo suona Andrea Lucchesini, direttore artistico della Scuola di musica di Fiesole. Lo dirige lo statunitense John Axelrod, avviato al podio da Leonard Bernstein, oggi direttore principale della “Verdi” a Milano e così fanatico della nostra cucina da curare un blog dedicato ai ristoranti italiani nel mondo.

Prossimo imperdibile appuntamento: giovedì 19 febbraio alle 21 al Teatro Excelsior di Empoli Daniele Rustioni sul podio presenterà, tra gli altri, due pezzi che il pubblico dell'ORT non ha mai ascoltato: il rarissimo Concerto per violoncello op.58 di Alfredo Casella e la Sinfonia n.9 di Šostakovic. Al violoncello Enrico Dindo.

Biglietti per singoli concerti
Intero € 15,00
Ridotto € 12,00 per under 26 e over 65, Soci Unicoop-Firenze
Prevendite
Libreria Rinascita – Via Ridolfi, 53 - Empoli - Tel. 0571/72746
Bonistalli Musica - Via F.lli Rosselli, 19 - Empoli - Tel. 0571/74056
Circuito Box Office Toscana - Informazioni 055/210804 - www.boxofficetoscana.it info@boxofficetoscana.it
Maggiori informazioni: www.centrobusoni.org – csmfb@centrobusoni.org

John Axelrod

Andrea Lucchesini

19/01/2015 16.07
Centro studi musicali Ferruccio Busoni


 
 


Met -Vai al contenuto