Login

MET


Unioncamere Toscana
Eletto il nuovo Presidente di Unioncamere Toscana
E’ Massimo Guasconi, Presidente della Camera di Arezzo-Siena
Si è tenuto oggi a Firenze il Consiglio di Unioncamere Toscana nel corso del quale si sono svolte le operazione di voto per l’elezione del nuovo Presidente di Unioncamere Toscana.

Con voto unanime è stato eletto Massimo GUASCONI, Presidente della Camera di Commercio di Arezzo e Siena.

"Ringrazio i colleghi Presidenti e i Commissari della Camere di Commercio Toscane per la fiducia accordatami. Un ringraziamento particolare al collega Riccardo Breda, presidente uscente, per il prezioso lavoro svolto negli ultimi tre anni – ha dichiarato il Presidente subito dopo l’elezione - Assumo questo incarico in un momento estremamente complesso per il nostro sistema economico. Come Sistema camerale continueremo, come fatto fino ad oggi, a sostenere con il determinante apporto delle Associazioni regionali di categoria le migliaia di imprenditrici ed imprenditori toscani che, con coraggio e tenacia, stanno affrontando le rilevanti difficoltà economiche conseguenti all’emergenza Covid 19. Nei prossimi mesi vorrei concentrare l’azione dell’Unione su alcuni obbiettivi di immediata operatività: lo sviluppo del sistema a rete degli osservatori economici regionali che hanno un ruolo strategico per comprendere l’evoluzione economica della nostra regione, un impegno straordinario sul versante dell’internazionalizzazione delle imprese per recuperare il più possibile quanto perso nei mesi della pandemia ed il rafforzamento delle attività di comunicazione dei progetti di sistema e delle attività promozionali camerali , anche attraverso i network informativi già esistenti in ambito regionale.”

“Come Sistema camerale – ha proseguito Guasconi – siamo inoltre pronti a dare anche in rappresentanza di tutto il sistema imprenditoriale, un contributo di idee e progetti per l’utilizzo delle risorse del Piano europee per la ripresa e la resilienza nell’ambito del “Next Generation UE”. Si tratta di risorse

che possono rivelarsi determinanti per il superamento di alcuni gap infrastrutturali esistenti nella nostra regione. Infine ritengo necessario che l’Unione Regionale contribuisca, nella attuale fase di trasformazione del Sistema camerale che vede ancora interessate alcune Camere toscane, a ricercare soluzioni in grado di armonizzare maggiormente i territori interessati dalle fusioni, evitando qualsiasi possibile penalizzazione delle realtà oggi esistenti. Un obbiettivo che necessita, come per tutti gli altri, di una collegialità della governance dell’Ente da realizzarsi con la fattiva collaborazione di tutti i Presidenti e Commissari delle Camere di Commercio toscane”.

Laurea in Giurisprudenza, 60 anni, Massimo Guasconi ha unito, all’impegno imprenditoriale un’intensa attività nell’ambito delle Organizzazioni di rappresentanza datoriali. Ha ricoperto vari incarichi nella CNA senese fino a diventarne nel 2001 Presidente, carica che ha mantenuto fino al 2009. Presidente del Consiglio di amministrazione di Dintec scrl nel 2010-2013 e dal 2014 consigliere; membro del Consiglio direttivo e del Comitato esecutivo di Accredia dal 2012 e Vice Presidente dal 2015; consigliere dal 2018 di Assocamerestero. Dal 1999 Consigliere della Camera di Commercio di Siena e Presidente dal 2009 al 2018. Dopo la procedura di fusione dell’Ente senese con la Camera di Commercio di Arezzo, prevista nella legge di riforma del 2016, dal novembre 2018 è Presidente della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena.

05/02/2021 20.37
Unioncamere Toscana


 
 


Met -Vai al contenuto