Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Consiglio della Città Metropolitana di Firenze mercoledì 31 marzo
Convocato dal Sindaco Dario Nardella alle ore 10. I punti all'ordine del giorno
Il Sindaco Dario Nardella ha convocato il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze mercoledì 31 marzo 2021, alle ore 10, in modalità video conferenza, per prendere in esame quindici punti, tra i quali il Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza; il protocollo tra Città Metropolitana e Comune dl firenze per l'attivazione di una stretta collaborazione in materia di educazione ambientale e alla sostenibilità, con particolare riferimento all'educazione agli obiettivi dl
Agenda 2030; l'adesione della Metrocittà alla convenzione fra Centro per l'Unesco di Firenze, Cattedra transdisciplinare Unesco per lo sviluppo umano e cultura della pace, Cattedra gestione sostenibile del rischio idrogeologico dell'Università degli studi di Firenze, Icomos Italia per la diffusione e promozione degli ideali, valori e programmi dil azione dell'Unesco nella direzione dell'Agenda 2030; concessione di contributi a fondazioni culturali per l'anno 2021; l'accordo di rete territoriale 'Libera la tua terra' per la promozione dell'educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità. Nell'ordine del giorno anche la ratifica del Pinqua-Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare; l'istituzione del canone unico patrimoniale e l'approvazione del regolamento
per l'applicazione del canone unico patrimoniale dl concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria; l'accordo di programma tra Provincia di Siena, Metrocittà Firenze e Comuni di Certaldo, Gambassi Terme e San Gimignano per la verifica della vulnerabilità sismica e la progettazione della fattibilità tecnico-economica dei lavori di adeguamento funzionale del ponte sul fiume Elsa sul confine geografico dei territori provinciali di Firenze e Siena.
All'esame del Consiglio anche il rendiconto dell'utilizzo dei proventi da sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni al Codice della strada (annualità 2020); l'accordo dl collaborazione tra Città Metropolitana e Arpat per le esigenze ambientali (modello relazionale ed organizzativo della durata di tre anni 2021-2023); il programma di intervnento per le risorse destinate a ciclovie urbane; l'approvazione del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) della Città Metropolitana di Firenze.
I lavori potranno essere seguiti su https://youtu.be/CvH3Cf9WMcw

26/03/2021 12.49
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto