Login

MET


Regione Toscana
Aeroporto Elba, Baccelli ai sindacati: "Concordo su necessità chiarezza, convocherò incontro con sindaci"
"Ritengo tale potenziamento strategico per l’Isola d’Elba e per l’Arcipelago Toscano"
"Raccolgo la richiesta dei rappresentanti sindacali in merito alla mia posizione sullo sviluppo dell'aeroporto dell’Elba e chiarisco, ove c’è ne fosse bisogno, che ritengo tale potenziamento strategico per l’Isola d’Elba e per l’Arcipelago Toscano, in termini di sua fruizione, accessibilità e promozione", a dirlo l’assessore regionale alle infrastrutture Stefano Baccelli in risposta alla richiesta della CGIL Arcipelago e della Filt-Cisl Provincia di Livorno di chiarire la propria posizione circa la prospettiva di potenziamento dell’aeroporto di Marina di Campo..

"Si tratta - aggiunge Baccelli - di un’infrastruttura che la Regione Toscana da sempre ha ritenuto fondamentale per l’Arcipelago e da anni sostiene, non a parole, ma tramite contributi per gli oneri di sicurezza e la manutenzione ordinaria, come pure attraverso investimenti di vario tipo, per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro". "Non sfuggirà però ai sindacati che tale sviluppo sarà possibile solo in caso di adeguamento degli strumenti urbanistici da parte del Comune di Campo dell’Elba che sul proprio territorio lo ospita, amministrazione comunale che ha nella propria legittima disponibilità pianificatoria la facoltà di decidere in merito. E’ persino pleonastico da parte mia - conclude l'assessore - sottolineare questo semplice elemento: conditio sine qua non per lo sviluppo aeroportuale è l’adeguamento degli strumenti urbanistici da parte del Comune, in difetto del quale nessun potenziamento sarà possibile. In ogni caso e proprio per verificare le posizioni degli enti locali in merito augurandomi unanime convergenza da parte del territorio, convocherò a breve tutti i Comuni dell’Arcipelago e la Provincia di Livorno per un incontro su questo tema”.

14/04/2021 14.19
Regione Toscana


 
 


Met -Vai al contenuto