Login

MET


Provincia di Pistoia
Sistema Museale Pistoiese: definita la struttura gestionale e operativa
Il Sistema, di cui fanno parte già 11 musei e di cui l’Amministrazione Provinciale di Pistoia è il soggetto capofila, sarà guidato dal Sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, che fungerà da presidente del Comitato di indirizzo, composto inoltre da Paolo Carrara che ne sarà il vice presidente, Guja Guidi, Luca Marmo e Luca Iozzelli
Dopo la sua costituzione ufficiale, avvenuta il 28 aprile scorso, il Sistema Museale Pistoiese (SIMUP), ha già provveduto, come previsto dal regolamento che ne definisce il funzionamento, a nominare il Comitato di Indirizzo, che ha il compito di gestione, e il Comitato Tecnico Scientifico, cui competono la predisposizione dei programmi e dei progetti.

Il Sistema, di cui fanno parte già 11 musei e di cui l’Amministrazione Provinciale di Pistoia è il soggetto capofila, sarà guidato dal Sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, che fungerà da presidente del Comitato di indirizzo, composto inoltre da Paolo Carrara che ne sarà il vice presidente, Guja Guidi, Luca Marmo e Luca Iozzelli.

Sono stati nominati membri del Comitato Tecnico Scientifico Elena Testaferrata, per i Musei Civici di Pistoia, Monica Preti per la Fondazione Pistoia Musei, Massimiliano Bini, del Museo della Carta di Pescia (per l’Associazione Museo della Carta di Pescia ETS-Onlus), Chiara Iozzelli, funzionario del Servizio Programmazione, Controllo Strategico e di gestione dell’Amministrazione Provinciale di Pistoia, oltre a Luigi Del Tredici, dell’Ufficio Cultura del Comune di Pescia, presente nel Comitato in attesa della nomina del Responsabile scientifico dei Musei di Pescia.

La direttrice e coordinatrice del Sistema sarà Monica Preti, direttrice scientifica della Fondazione Pistoia Musei, che arricchisce la compagine con il suo importante bagaglio di esperienze internazionali.

Il Sistema, che è uno dei risultati del lavoro del Tavolo permanente istituito per la redazione del Piano Strategico della Cultura di Pistoia, vede la partecipazione di: Museo Civico d'Arte Antica, Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, Museo dello Spedale del Ceppo e Casa-studio Fernando Melani (per il Comune di Pistoia), Museo Civico e Gipsoteca Libero Andreotti (per il Comune di Pescia), Museo dell'Antico Palazzo dei Vescovi, Collezione permanente di Palazzo de' Rossi, Palazzo Buontalenti ed ex Chiesa di San Salvatore (per la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia), Museo della Carta di Pescia Onlus (per l’omonima associazione) e della Amministrazione Provinciale di Pistoia

10/06/2021 11.09
Provincia di Pistoia


 
 


Met -Vai al contenuto