Login

MET


Redazione di Met
Artigianato: per i dipendenti e titolari del comparto parte la vaccinazione in azienda
Sabatini, CNA Firenze: siamo soddisfatti. Anche i lavoratori delle imprese più piccole potranno proseguire il lavoro in sicurezza
A Firenze e in Toscana, parte anche per i lavoratori dell’artigianato la campagna di vaccinazioni nei luoghi di lavoro affidata a San.arti, il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato, e realizzata in collaborazione con UniSalute.

“I dipendenti delle imprese artigiane e i titolari soci e collaboratori, nonché i loro familiari iscritti al fondo potranno così ricevere la somministrazione del vaccino COVID-19 nei punti convenzionati, in connessione con il Servizio Sanitario Nazionale, senza dover sostenere alcun costo – spiega Riccardo Sabatini, responsabile dell’area sicurezza sul lavoro di CNA Firenze - Una misura che ci riempie di grande soddisfazione e che testimonia l’impegno concreto delle Parti sociali dell’artigianato per consentire a tutti i lavoratori, che operano anche nelle imprese di più piccola dimensione, di poter proseguire l’attività in sicurezza, grazie all’intervento degli strumenti bilaterali che anche in questo momento dimostrano di saper costruire soluzioni tempestive ed efficaci a vantaggio dei lavoratori”.

La prenotazione avviene tramite una piattaforma dedicata (https://pianovaccinalesanarti.unisalute.it/autenticazione) che garantisce il trattamento delle informazioni personali nel pieno rispetto della normativa in materia, richiesta dal Garante per la protezione dei dati personali. Una procedura estremamente semplice che richiese solo l’immissione del numero di Tessera Sanitaria, e-mail, cellulare, comune di domicilio e la selezione della struttura sanitaria.

10/06/2021 11.59
Redazione di Met


 
 


Met -Vai al contenuto