Login

MET


Comune di Certaldo
"Italy Intensives", gli studenti americani tornano a Certaldo: via al nuovo corso di studi
Ad accogliere la delegazione nel giardino di Casa Boccaccio, l'assessore Conforti: "La cultura è da sempre strumento di promozione e valorizzazione del territorio"
Una nuova edizione. Un'edizione che significa voltare pagina rispetto allo stop imposto dall'emergenza Covid-19. Oggi, lunedì 6 settembre 2021, si è aperto il nuovo corso "Italy Intensives", trimestri di studio in Italia che la East Carolina University svolge a Certaldo dal 2011. Il primo soggiorno di studio si è svolto nella primavera di dieci anni fa, grazie a una convenzione che, dal 2010, vede coinvolti il Comune di Certaldo e l'associazione culturale La Meridiana.

Questa mattina, ad accogliere i neostudenti, in tutto diciassette, e i quattro docenti nel giardino di Casa Boccaccio in Certaldo Alto, era presente l'assessore alla cultura del Comune di Certaldo, Clara Conforti. "Dare il benvenuto alla delegazione è stato un momento emozionante - ha sottolineato l'assessore Conforti - Un segnale importante per il territorio e per lo stesso progetto nato dalla collaborazione che, da ormai dieci anni, ci vede insieme all'associazione culturale La Meridiana e alla East Carolina University di Greenville, negli Stati Uniti. La cultura ha un ruolo centrale nell'azione dell'amministrazione, come strumento di promozione e valorizzazione di Certaldo ed essere sede di un programma di studio per studenti e insegnanti in arrivo dagli Stati Uniti è per noi motivo di grande orgoglio".

Entrando nel dettaglio, il programma "Italy Intensives", diretto da Linda Darthy, prevede che i gruppi di docenti e studenti svolgano le loro attività di studio nei locali comunali di Palazzo Stiozzi Ridolfi, ma anche spaziando nel borgo alto e nelle campagne circostanti e con frequenti incursioni in musei e città d’arte toscane. Un modo per respirare la cultura italiana a trecentosessanta gradi. L'obiettivo della università americana è quello di offrire ai suoi studenti un'opportunità di studio all'estero per aiutarli a divenire cittadini socialmente e culturalmente consapevoli: nel corso delle settimane di permanenza a Certaldo, i partecipanti hanno l'opportunità di scoprire come l'Italia abbia influenzato tutta la civiltà occidentale dedicandosi a percorsi di approfondimento su storia, storia dell’arte, letteratura e lingua italiana o ancora arte applicata. I corsi vengono declinati così da 'dialogare' in maniera stretta con l'ambiente di Certaldo, per esempio grazie a focus sullo scrittore Giovanni Boccaccio, la cui casa si trova nel borgo medievale, o con lezioni svolte direttamente nei musei locali. Un contesto assolutamente coinvolgente nel quale il territorio e le sue eccellenze hanno un ruolo da assoluti protagonisti.

06/09/2021 12.30
Comune di Certaldo


 
 


Met -Vai al contenuto