Login

MET


Redazione di Met
Dicomano. Fiera d’ottobre: la seconda edizione della Difida del Bardiccio: torna in presenza lo storico appuntamento d’autunno
Macellai e chef si sfideranno a colpi di bardiccio per assicurarsi l’ambito palio
Dopo lo stop del 2020 la storica Fiera di ottobre torna di nuovo in presenza per un fine settimana all’insegna dei sapori e dei prodotti del nostro territorio. Il 9 e 10 Ottobre piazza della Repubblica, piazza Bonamici e via Dante Alighieri saranno di nuovo teatro della festa regina dell’autunno le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Come da tradizione la vera fiera, il Fierone, si svolgerà il primo mercoledì del mese in piazza della Repubblica con una gustosissima sorpresa teatrale in piazza Buonamici dove, nel pomeriggio, si svolgerà “Dante lirico game”, un fantastico spettacolo teatrale e di animazione a cura della Fondazione del Maggio musicale fiorentino per la programmazione del Maggio metropolitano di quest’anno.
Con la fiera torna anche la Disfida del bardiccio che tanto successo ebbe nel 2019. Protagonista indiscusso della nostra tavola, da sempre il bardiccio è al centro di una disputa sulle sue origini, contese tra i territori di Pelago, Pontassieve, Rufina, Londa e Dicomano. Domenica 10 Ottobre, a partire dalle ore 15.00 , in piazza Buonamici macellai e chef torneranno a sfidarsi in una gara culinaria dal vivo: insieme dovranno cucinare il bardiccio secondo la ricetta che per loro meglio di altre ne esalti tutto il sapore, abbinandola al giusto vino tra quelli del Consorzio Chianti Rufina. Una sfida durante la quale macellai e chef dovranno convincere la Giuria qualificata sulla bontà e originalità del loro bardiccio.
“Finalmente possiamo tornare a parlare di Fiera di ottobre – spiega il Sindaco di Dicomano Stefano Passiatore - e con essa continuare nell’azione di promozione dei nostri prodotti, le eccellenze del territorio come il bardiccio. La seconda edizione della Disfida sarà l’occasione per valorizzare non solo il bardiccio ma anche tanti nostri prodotti ed il nostro vino che chef e macellai sapranno sicuramente esaltare al meglio”.
“Stiamo lavorando ad un’edizione molto particolare della Fiera – spiega Donatella Turchi Assessore alle attività produttive – nel rispetto dell’attuale situazione sanitaria e della normativa anticovid, ponendo al centro il nostro territorio, le eccellenze e le professionalità legate alla nostra terra, con spazi a misura di bambino e iniziative culturali che favoriscano il ritorno ad una convivialità che da sempre ha caratterizzato la comunità dicomanese”.
E è ancora presto per scoprire il programma, ricco di eventi grazie alla preziosa e fattiva collaborazione del tessuto associazionistico di Dicomano, ma sono già aperte le iscrizioni alla Disfida del Bardiccio. Il regolamento e tutte le info sul sito del Comune di Dicomano e sulla pagina facebook Fiera di Ottobre.

17/09/2021 12.49
Redazione di Met


 
 


Met -Vai al contenuto