Login

MET


Firenze Fiera
Firenze Fiera: la cultura come volàno dell'economia
Il contributo della società alle celebrazioni dantesche
Domani (1 ottobre) nella Sala dei Gigli di Palazzo Vecchio alle ore 17,30 verrà presentato, su invito, il volume "Dante scoprel'Europa". La geografia europea nella Divina Commedia, che rappresenta l’omaggio di Firenze Fiera alle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Su invito di Lorenzo Becattini, interverranno alla presentazione il sindaco Dario Nardella, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, Paola Allegretti, celebre dantista e coordinatrice scientifica del volume, Marie-France Merger e Rodney Lokaj, traduttori del volume.

Il libro si avvale di una elegante veste editoriale con pregiate illustrazioni a colori di testi e codici miniati e della prefazione del presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli.

Il progetto editoriale, ideato da Lorenzo Becattini e coordinato da Paola Laurella, è stato realizzato grazie anche al supporto di Quarkomp Srl e alla preziosa collaborazione con importanti istituzioni culturali come la Biblioteca Apostolica Vaticana, la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, la British Library di Londra, la Biblioteca Palatina di Parma e l’Archivio Storico Civico Biblioteca Trivulziana di Milano.

“DANTE SCOPRE l’EUROPA è un libro che ancora non esisteva nella sterminata bibliografia dantesca, afferma Paola Allegretti che prosegue: “È la raccolta illustrata e commentata in tre lingue (italiano francese inglese) dei versi della Divina Commedia in cui Dante parla di luoghi della geografia europea. Il viaggio del lettore va dal paradiso all’inferno perché lo sguardo di Dante sull’Europa cambia a misura della sua purificazione”.

“Questo libro - dichiara il presidente Becattini - è il primo passo di una nuova visione strategica della società che vede nella cultura un driver importante per l’economia del territorio”.

30/09/2021 16.15
Firenze Fiera


 
 


Met -Vai al contenuto