Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Figline e Incisa. Temperatura in calo: ok all’accensione dei riscaldamenti a Figline e Incisa
Gli impianti termici possono già essere utilizzati, ma solo per sei ore al giorno. Dal 1° novembre via all'accensione per un massimo di 12 ore
Accensione dei riscaldamenti (Foto Foto di USA-Reiseblogger da Pixabay Licence CC)
Temperature al di sotto della media stagionale, anche a Figline e Incisa Valdarno. Per questo motivo la Sindaca Mugnai ha firmato un'ordinanza con la quale autorizza, sin da subito, l'accensione degli impianti di riscaldamento, senza dover quindi attendere lunedì 1° novembre.

Si tratta di una deroga al classico periodo stagionale di accensione (1 novembre-15 aprile), funzionale a tutelare soprattutto la salute delle fasce più deboli della cittadinanza (come gli anziani, i bambini, le persone in condizioni sanitarie precarie).

Fino al 31 ottobre, sia negli edifici pubblici che privati sarà consentito accendere gli impianti di riscaldamento per un massimo di 6 ore al giorno, nella fascia oraria 5-23.

Dal 1° novembre al 15 aprile, invece, gli impianti potranno rimanere accesi per un massimo di 12 ore, nelle stesse fasce orarie.

Si precisa che, in tutti i casi, non può essere superata la temperatura di 18 gradi per gli edifici industriali e artigianali e di 20 gradi per tutti gli altri edifici (con una soglia di tolleranza massima di ulteriori due gradi in entrambi i casi).

I cittadini sono invitati a evitare sprechi energetici e a usufruire di questa possibilità nelle ore più fredde della giornata.

12/10/2021 13.38
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Met -Vai al contenuto