Login

MET


Asl Toscana Centro - Pistoia
Ultracentenaria operata di femore al San Jacopo di Pistoia si risveglia e ringrazia i medici
Michelagnoli: “un altro record per i nostri ortopedici”
Appena ha aperto gli occhi ha ringraziato i sanitari la ultracentenaria che in questi giorni è stata sottoposta ad un intervento ortopedico al San Jacopo di Pistoia. L’intervento ha avuto un risultato positivo con grande soddisfazione da parte dell’équipe della struttura di ortopedia diretta dal dottor Luca Turelli, oltre che degli infermieri e degli anestesisti.

La signora è stata operata dai dottori Valerio Valentino e Nicola Fantacci per una frattura del femore dove era presente una protesi di anca: l’intervento ha richiesto l’impianto di una placca per permettere alla paziente di tornare nuovamente a camminare.

“Ormai sono sempre più frequenti le fratture di femore negli anziani ed in particolare quelle che accadono su impianti protesici su cui interveniamo chirurgicamente permettendo un rapido recupero post operatorio e consentono anche alle persone più fragili di mantenere la loro qualità di vita”, ha spiegato Turelli.

Da alcuni giorni la paziente è stata dimessa per fare ritorno a casa, durante il ricovero sono intervenuti con successo anche i fisioterapisti, per aiutarla e consigliarla nella deambulazione.

“Un altro record per i nostri ortopedici. Le tecniche operatorie adottate ad oggi sono tali da permettere anche ai pazienti più anziani un recupero precoce dopo l’intervento e sono notevoli anche le abilità dei nostri sanitari nel trattare persone così estremamente fragili. Tempo fa al San Giovanni di Dio è stato operato un paziente di 105 anni e nelle scorse settimane a Pescia un altro di 103 anni, a testimoniare che l’aspettativa di vita si è ormai allungata e che la presenza degli ultracentenari nelle nostre sale operatorie è sempre più frequente”, ha commentato il direttore del dipartimento delle specialistiche chirurgiche, il dottor Stefano Michelagnoli .

24/11/2021 11.20
Asl Toscana Centro - Pistoia


 
 


Met -Vai al contenuto