Login

MET


Comune di Castelfiorentino
Castelfiorentino: autismo, giovedì 2 aprile il Teatro del Popolo si illumina di blu
In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo il Comune
aderisce all’iniziativa promossa dall’associazione genitori Casa di Ventignano
Giovedì 2 aprile – Giornata Mondiale di Consapevolezza dell’Autismo – il Teatro del Popolo di Castelfiorentino si illuminerà di un suggestivo colore blu, per sottolineare la propria vicinanza nei confronti di quanti sono affetti da questa patologia. L’iniziativa, promossa dall’associazione genitori Casa di Ventignano (Fucecchio), vede coinvolti i comuni dell’Empolese Valdelsa, ai quali è stato proposto di illuminare di blu un monumento, come testimonianza tangibile di solidarietà. Il blu è infatti il colore ufficiale dell’autismo, che riveste un valore simbolico in quanto rappresenta la conoscenza e la sicurezza.
La Casa di Ventignano (danneggiata lo scorso novembre da un fulmine) sarà restituita all’ASL 11 proprio nella giornata del 2 aprile, ed è per questo che l’associazione dei genitori ha voluto invitare i comuni dell’area ad essere partecipi di questo evento. “La luce blu – osserva Simone Bigazzi, uno dei promotori – sarà il filo che ci tiene uniti. Un grazie da parte di tutti i ragazzi e le ragazze che frequentano la Casa di Ventignano; loro non sono molto bravi ad esprimere i loro sentimenti, ma ce li hanno.. il loro grazie non è urlato, è solo sussurrato, bisogna tendere l’orecchio per poterlo sentire. Chi lo fa il grazie lo riceve direttamente dal cuore”.
“Siamo felici di aderire a questa campagna – sottolinea l’Assessore alla Sanità, Alessandro Tafi – ma soprattutto lo siamo per la prossima riapertura della Casa di Ventignano, la quale svolge un ruolo importante di supporto per tante persone affette da autismo, che non è una malattia univoca, ma uno spettro di disturbi del comportamento. Una patologia per la quale molto c’è ancora da fare sul versante della ricerca scientifica”.

30/03/2015 10.48
Ufficio stampa Comune di Castelfiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto