Login

MET

Met - News dalle Pubbliche amministrazioni della Toscana centrale

News dalle Pubbliche Amministrazioni
della Città Metropolitana di Firenze


IN PRIMO PIANO....

Comune di Empoli Il Festival Beat al parco di Serravalle è anche la casa dello sport empolese
Una trentina le associazioni sportive cittadine che saranno presenti Fabrizio Biuzzi: «Elemento trainante per tutto l’evento, una grande vetrina per atleti e istruttori»

Grandi concerti sul palco del Beat Festival, musica live immersi nel parco e nei boschetti, buon cibo da gustare al fresco del prato del Parco di Serravalle, ma anche tanto sport.

Una conferma assolutamente obbligata quella della zona sportiva, dopo gli apprezzamenti delle edizioni 2015 e 2016.

Tante le associazioni empolesi che animeranno una parte del grande parco cittadino, 20 ettari di superficie verde in cui il pubblico sarà accolto dal divertimento e dove si avrà la possibilità di passare il pomeriggio e la sera partecipando a numerose attività.

La terza edizione del Beat è in programma dal 25 al 27 agosto, e poi col gran finale l’1 settembre. I concerti principali sono quelli di Franz Ferdinand, Alborosie e Shengen Clan, Zen Circus, Fast Animals and slow kids e la Beat Night, il grande concerto gratuito con Giorgio Poi e tanti artisti emergenti; ma come detto a Serravalle saranno decine e decine gli atleti e gli istruttori che, nelle prime tre giornate, metteranno in mostra le loro discipline con l’intento di promuoverle, ma anche semplicemente di cimentarsi in allenamenti e dimostrazioni di fronte a un pubblico numerose.

Nel parco tutte le aree sono ad ingresso gratuito, fruibili a giovani, famiglie e adulti. Quindi si tratta di una grande occasione di visibilità.

Dunque, oltre agli spazi dedicati al cibo, alla birra e alla grande musica Beat Festival ripropone un’intera area all’interno della manifestazione riservata allo sport e al divertimento per tutte le età. Uno spazio dove poter liberare la propria voglia di fare attività fisica e di giocare all’aria aperta in una splendida cornice naturale.
Per questo, grazie alla collaborazione del Comune di Empoli e delle associazioni sportive del territorio, saranno organizzati piccoli tornei di sport tradizionali, ma anche di altre discipline emergenti, che negli ultimi anni hanno raccolto numerosi successi. Saranno una trentina le associazioni sportive che parteciperanno alla manifestazione e che si alterneranno nel corso delle giornate del Festival. Un programma ricchissimo e vario che non lascerà deluso chi vorrà partecipare.

Il tutto sarà accompagnato dalla emittente radiofonica empolese Radio Lady, presente al parco di Serravalle.

«Lo sport è da sempre stato un elemento trainante per tutta la manifestazione e la sua conferma è venuta naturale anche in questa terza edizione – spiega l’assessore allo sport del Comune di Empoli Fabrizio Biuzzi -. Il nostro parco di Serravalle è già da solo un grande campo sportivo dove per tutto l’anno gli empolesi e non solo vanno a praticare sport divertendosi all’aria aperta. Un enorme grande play ground a disposizione delle nostre associazioni. Empoli ha un panorama sportivo molto ricco e attivissimo, la cornice di Beat, sarà ancora una splendida vetrina per tutti. Sono state le stesse associazioni a chiederci mesi fa se lo sport a Beat avrebbe avuto spazio. Direi che è un evento nell’evento che nasce con grande semplicità. Tutti gli sport vogliono essere sul prato del parco. Qui si alterneranno le società sportive locali che hanno risposto con piacere alla 'chiamata' e ciò dimostra il loro attaccamento alla città e il loro interesse. Auspico tanta affluenza di pubblico a vedere e a provare le molteplici attività sportive. Sono presenti davvero tutte le discipline. Anche il nuoto con la vicina piscina comunale, proprio adiacente al parco. Una opportunità per il nostro sport che si inserisce in una manifestazione di valenza nazionale».
18/08/2017 10.31 Comune di Empoli
Comune di Sesto Fiorentino Strage Barcellona, bandiere a mezz’asta sul Palazzo comunale di Sesto
La solidarietà alla città catalana del sindaco Lorenzo Falchi Le bandiere del Palazzo comunale di Sesto Fiorentino sono state esposte oggi, venerdì 18 agosto, a mezz’asta in segno di vicinanza e partecipazione al grande dolore che ha colpito nelle ultime ore la città di Barcellona.

Già ieri sera, il sindaco Lorenzo Falchi aveva espresso la propria solidarietà alle vittime e alla città catalana, rilanciando le parole della prima cittadina di Barcellona, Ada Colau: “Barcellona città della pace. Il terrore non ci costringerà a cambiare per quello che siamo: una città aperta al mondo, lottatrice e solidale”.
18/08/2017 16.21 Comune di Sesto Fiorentino
Comune di Firenze Attentati in Spagna, bandiere a mezz’asta a Palazzo Vecchio e rose gialle e rosse sul David di piazza della Signoria
Nardella: “Ancora una volta una città europea colpita. Nostra missione è combattere il terrorismo senza tregua e promuovere la cultura ovunque senza tenere le rispettive identità” Firenze è vicina alla Spagna, a Barcellona e a Cambrils. Dopo gli attentati terroristici che hanno colpito il capoluogo della Catalogna e la cittadina sulla costa a sud-ovest di Barcellona, sono a mezz’asta, in segno di lutto, le bandiere italiana, europea e spagnola esposte sul terrazzino di Palazzo Vecchio.
Per dimostrare la vicinanza della città al popolo spagnolo 14 rose, come il numero di vittime dell’attentato di Barcellona, di colore giallo e rosso, le tonalità della bandiera spagnola, sono state adagiate su un cuscino blu, che insieme al giallo e il rosso è uno dei colori della bandiera catalana. Vasi di fiori degli stessi colori sono stati posizionati anche ai piedi della copia del David che si trova in piazza della Signoria. I due vasi che danno sulla piazza appoggiano su due teli omaggiando i colori spagnoli.
A queste iniziativa di solidarietà si aggiunge inoltre la proiezione a partire dalle 21.45 dell’immagine di Guernica, il quadro di Picasso, su Palazzo Vecchio, a cura di Silfi spa.
“Firenze abbraccia Barcellona e il suo popolo - ha detto il sindaco Dario Nardella -. Purtroppo quello di Barcellona è un film già visto, l’ennesimo, di una guerra nuova, imprevedibile, spietata, combattuta da bestie contro civili indifesi - ha detto il sindaco Dario Nardella -. Ancora una volta una città europea colpita, ancora una volta sangue versato in nome di un Dio evocato come una bestemmia. Come ha detto il sindaco fiorentino Giorgio La Pira ‘le città non possono morire’. Dalla violenza deve nascere più cultura, dall’intolleranza deve nascere più cooperazione, dal terrorismo deve nascere una nuova pace che veda le città del Mediterraneo protagoniste - ha concluso -. Combattere il terrorismo senza tregua e promuovere la cultura ovunque senza tenere le rispettive identità: questa è la nostra missione, oggi più di ieri”.
Una bandiera della Spagna da stamani sventola dal terrazzino dell’ufficio del sindaco insieme a quelle della città di Firenze, dell’Italia e dell’Europa. (fp)
18/08/2017 18.20 Comune di Firenze
Comune di Montaione Montaione. Pour Parler Trio al Festival della Musica Suonata
Caleidoscopico concerto in Piazza Branchi Volge quasi al termine il Festival della Musica Suonata di Montaione, le cinque serate musicali a cura di Stefano Montagnani che hanno allietato le serate dello splendido borgo valdelsano.
Martedì 22 agosto alle 21.30, come sempre a ingresso gratuito, la suggestiva cornice di Piazza Branchi ospiterà il concerto dei Pour Parler Trio, una ensemble di nuova costituzione che riunisce musicisti che si frequentano da tempo.
Lo spettacolo condurrà l’ascoltatore in un caleidoscopico viaggio attraverso molteplici generi e stili musicali: swing, musette, tango, jazz, bossa, latin e melodia italiana. Il trio propone una rilettura inedita e originale di grandi classici, riproposti però con unitarietà di stile e di linguaggio, per una musica piacevole e ricca di energia.
I Pour Parler trio sono:
Roberto Beneventi: fisarmonica
Stefano Montagnani: chitarra
Mirco Capecchi: Contrabbasso
feat. Elena Guarducci: voce
Il Festival della Musica Suonata si concluderà a San Vivaldo domenica 27 agosto con i Muziki Trio.
18/08/2017 12.07 Comune di Montaione
Comune di Montelupo Fiorentino Montelupo. Tre minuti di silenzio per ricordare le vittime dell’attentato di Barcellona
Oggi, 18 agosto, alle ore 12.00 davanti all’ingresso del municipio verranno osservati tre minuti di silenzio, con bandiere esposte a mezz’asta. La cittadinanza è invitata a partecipare Il Comune di Montelupo Fiorentino , in seguito agli inumani episodi di terrorismo che stanno colpendo in queste ore la Spagna, causando ad ora 13 vittime, ha deciso di aderire, a distanza, ai tre minuti di silenzio disposti dal Comune di Manises, città della ceramica gemellata con Montelupo, per esprimere lutto e vicinanza, oltre alla totale repulsione verso ogni atto terroristico.

Oggi, 18 agosto, alle ore 12.00 davanti all’ingresso del municipio verranno osservati tre minuti di silenzio, con bandiere esposte a mezz’asta. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Inoltre sarà esposto a mezz’asta il vessillo spagnolo, utilizzato in occasione delle visite dei rappresentanti della città gemellata, per i tre giorni di lutto nazionale indetti dal governo di Madrid
18/08/2017 10.48 Comune di Montelupo Fiorentino
Regione Toscana Incendi: a Firenzuola si aggiunge Castel Focognano
Sul primo 6 le squadre all'opera, con 13 operatori e 6 mezzi A quello scoppiato ieri intorno alle 14 a Firenzuola, tuttora attivo, dalle 16 di oggi si è aggiunto un nuovo incendio, stavolta nel comune di Castel Focognano (Arezzo) in località Pieve a Socana.

La Sala operativa della Protezione civile regionale comunica che sul posto sono già intervenuti un elicottero del servizio regionale antincendio di eliArezzo e uno dei Vigili del fuoco. A terra operano per il momento 9 squadre, composte da circa 22 addetti con 3 autobotti e 6 mezzi più piccoli. Altre squadre sono in arrivo.

Qui il pericolo maggiore è rappresentato da un deposito di gpl che si trova in un agriturismo situato in prossimità della zona interessata dalle fiamme, ma si sta lavorando per circoscrivere l'area.

Non è ancora completamente sotto controllo l'incendio scoppiato ieri a Pratacchia di Firenzuola dove, a causa del forte vento, si è verificata una ripresa delle fiamme in alcune zone. Qui in quelle più impervie sta continuando ad operare un elicottero di eliPistoia, mentre da terra sono 6 le squadre all'opera, con 13 operatori e 6 mezzi.
18/08/2017 18.23 Regione Toscana
Comune di Cerreto Guidi Cerreto Guidi nei luoghi del terremoto
Gli assessori Mariangela Castagnoli e Paolo Feri si sono recati a Ussita. L’ipotesi di un patto d’amicizia tra le due comunità Cerreto Guidi,18 agosto 2017-Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi nelle persone dell’Assessore all’agricoltura Paolo Feri e dell’Assessore alle politiche sociali Mariangela Castagnoli, ha partecipato alla due giorni di solidarietà nel territorio del comune di Ussita(Mc) duramente colpito dal terremoto del 2016.

L’evento ha avuto due scopi: dare seguito a quanto già fatto in favore degli allevatori di quella zona ad inizio anno e far trascorrere a quella popolazione una giornata in allegria degustando le bontà della nostra cucina toscana. Il tutto è stato ideato ed organizzato dal GACEB, capitanato da Sandra e Sergio Maccanti e dal Circolo ARCI di Cerreto Guidi con in testa Renato Picchi affiancato dalla sua valorosa squadra che organizza ogni anno la Sagra del papero e del cinghiale.

La comitiva era rappresentata da una quarantina di persone che hanno avuto la possibilità di visitare qualche azienda zootecnica della zona e ascoltare dalla viva voce degli allevatori le vicende legate all’evento sismico e le tante difficoltà con le quali ancora sono costretti a convivere ma anche la loro grande forza d’animo per reagire e la voglia e la tenacia di restare sul territorio e proseguire nelle attività agricole.

La domenica poi, presso il parco giochi di Ussita rinato dopo il sisma, si è svolto il pranzo a favore della cittadinanza locale: in pratica la Sagra del papero per un giorno si è trasferita da Cerreto Guidi a Ussita con pentoloni pieni di ogni bontà accompagnati da fiumi del buon vino delle colline cerretesi. Moltissime persone hanno gustato quelle specialità e tutti, poi, hanno ringraziato con calore per quanto fatto dagli organizzatori.

Al pranzo è stato presente anche il Commissario prefettizio Mauro Passerotti con il quale gli amministratori cerretesi si sono intrattenuti nel pomeriggio trovando da subito una cordiale sintonia.

La giornata è terminata con reciproco impegno a tenere vivo questo rapporto ormai nato tra Cerreto Guidi e Ussita, prospettando l’ipotesi di un patto d’amicizia tra le due comunità e pensando in ogni caso a qualche altra iniziativa con la quale si possa dare ancora una mano concreta a queste popolazioni così duramente colpite dal terremoto.

Un doveroso ringraziamento va agli organizzatori che hanno contribuito a far conoscere ed apprezzare Cerreto Guidi ben oltre i confini comunali.
18/08/2017 9.21 Comune di Cerreto Guidi
Comune di Montemurlo Passerella dell’Isolotto, da lunedì al via le operazioni di taglio e rimozione della campata centrale
I prossimi passaggi del rifacimento Si inizia lunedì con il montaggio del sistema di calaggio, mercoledì arriveranno i pontoni galleggianti e a fine mese la campata centrale sarà tagliata, calata e portata a riva per la demolizione. Sono questi i prossimi passaggi del rifacimento della Passerella dell’Isolotto. I lavori procedono come da programma. Dal 26 giugno, data in cui la passerella è stata chiusa, e adesso sono stati effettuati interventi di consolidamento delle mensole originali su cui poggerà la nuova campata. La trave, realizzata in carpenteria, è già arrivata in cantiere a pezzi ed è stata assemblata sul posto. Ha stesse dimensioni e stesso profilo della vecchia, ma è più leggera perché realizzata in acciaio. Dopo sarà rivestita in pannelli di calcestruzzo, opportunamente verniciati in modo da avere un aspetto simile a quello dell’attuale passerella.
Da lunedì prenderà il via la fase più delicata dell’intervento, la sostituzione della campata. Si inizia con il montaggio del sistema con cui sarà calata la porzione centrale della passerella (circa cinquanta metri). Mercoledì arriveranno in cantiere i pontoni galleggianti che saranno assemblati e posizionati sotto la struttura. Poi si procederà al taglio della campata. Le operazioni di calo vero e proprio sono previste per fine mese (30-31 agosto). La trave sarà adagiata sui pontoni galleggianti e portata riva dove sarà demolita. Nei giorni successivi verrà effettuato il consolidamento delle mensole su cui si appoggerà la nuova trave. Il passaggio successivo, previsto nella settimana dall’11 settembre, consiste nel varo della nuova campata: la trave sarà appoggiata sui ponteggi galleggianti e trasportata sotto la passerella. Qui sarà sollevata da una gru e posizionata alla quota corretta tra le due mensole. Si procederà quindi al getto della soletta e alle rifiniture e, nell’occasione, saranno ottimizzati gli impianti di smaltimento dell’acqua piovana e di illuminazione. Il termine dei lavori è previsto per il 4 ottobre.(mf)
18/08/2017 16.35 Comune di Montemurlo
Comune di Pistoia A Pistoia la festa di San Bartolomeo protettore dei bambini
Come ogni anno c'è grande attesa per un appuntamento unico in Toscana. L'iniziativa è in programma 23 e 24 agosto. Tante le iniziative collaterali già a partire da martedì 22 agosto Pistoia è nota per essere l'unica tra le città toscane a dedicare da secoli un culto particolare a San Bartolomeo, apostolo venerato come protettore dei bambini. Un legame che si è originato in passato, e che ha fatto sì che le madri pistoiesi fossero solite chiamare i bambini più vivaci sambartolomeini, sanbartolomei o semplicemente sammei. I ragazzi più agitati, erano anche quelli con più tagli e "sbucci" sulle gambe, al punto che venivano paragonati al Santo, morto per scorticamento dopo aver convertito il fratello del re d'Armenia, esorcizzandone la figlia.

La festa di San Bartolomeo si celebra ogni anno a partire dal pomeriggio del 23 fino alla sera del 24 agosto nella piazza che prende il nome dell'apostolo e nelle vie adiacenti. Caratteristico di questi giorni il rito dell'unzione, una piccola croce tracciata dal sacerdote sulla fronte dei fedeli con olio benedetto, che risale al XV secolo e che si è affermato a Pistoia quando la comunità benedettina di San Bartolomeo venne sostituita dai Canonici regolari lateranensi che diffusero una tradizione di origine umbra.

Una volta purificati i fedeli e protetti i bambini, secondo il credo, dagli spiriti maligni, il premio per quest'ultimi è nelle strade adiacenti la chiesa di San Bartolomeo, che ospitano un grande numero di bancarelle piene di giocattoli e di dolciumi. Fra i dolci tipici, famosa è la “corona di San Bartolomeo” fatta con grossi biscotti di pasta frolla chiamati “pippi”, alternati a confetti e cioccolatini, che viene messa al collo dei bambini. Una golosità tipicamente pistoiese.

Nei giorni del 23 e 24 agosto la chiesa sarà aperta dalle 7.45 alle 24 per permettere ai fedeli di ricevere l’unzione e per partecipare alle funzioni religiose. Gli eventi collaterali prenderanno il via con un giorno di anticipo, martedì 22 agosto. Vediamoli nel dettaglio:

Martedì 22 agosto. Alle 18 è previsto Divina Grazia, un incontro in collaborazione con l'associazione NuMe per scoprire e comprendere la scultura medievale pistoiese, al quale intervengono Mario Cobuzzi de La Sapienza di Roma e Anna Sgarella dell'Università di Firenze. Mirto Campi, sindaco di Fiumalbo, parlerà, alle 21, del tratto transappennico del Cammino di San Bartolomeo in una conferenza alla quale prenderà parte anche il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi.

Mercoledì 23 agosto. La giornata si apre alle 18 con i vespri della vigilia, per proseguire con la Messa (18.30) e con la benedizione dell'olio per le unzioni. Fin dal mattino sono a disposizione dei più piccoli i giochi gonfiabili nel parco dell'oratorio e dalle 17 fino alle 24 sono in programma attività per tutti come trampoli, campana e origami. Sempre dedicato ai bambini lo spettacolo di giochi di prestigio con il gruppo Magic Show. Dalle 19.30 alle 24 sarà aperto al pubblico l'Itinerario della luce, un percorso artistico all'interno dell'abbazia romanica di San Bartolomeo.

Giovedì 24 agosto. La giornata si aprirà alle 8 con le lodi cui seguirà la Messa. La Messa sarà celebrata anche alle 10.30 dal vescovo Fausto Tardelli. Nel pomeriggio, alle 18.30 è prevista una funzione. Dalle 9 in poi sarà possibile ungersi (eccetto negli orari riservati alla Messa e alla chiusura della chiesa dalle 13 alle 14.30). Il programma artistico-ricreativo del 24 agosto prevede l'apertura dell'Itinerario della luce dalle 9 alle 24 e il concerto della Banda Borgognoni alle 18. Per i bambini si ripete il programma di giochi e spettacoli del giorno precedente, al quale si aggiungono le iniziative per i più piccoli a cura della Croce Rossa di Pistoia.

Per maggiori informazioni rivolgersi al numero verde di Pistoia Informa 800-012146.
18/08/2017 13.30 Comune di Pistoia
Alia Spa - Servizi Ambientali Firenze: da lunedì prossimo torna regolare lo spazzamento notturno delle strade
Dopo le due settimane di sospensione estiva, da lunedì 21 agosto 2017 riprende il lavaggio e lo spazzamento regolato da divieto di sosta mensile notturno per pulizia strade di Firenze Il servizio ripartirà dalla notte tra lunedì 21 e martedì 22 agosto (divieto di sosta dalle ore 00.00 alle ore 06.00 del 22.08.17) : sono 55 le strade e piazze interessate per prime dalla ripresa. Nelle notti successive il servizio riprenderà nelle altre strade e piazze fiorentine: invitiamo tutti i residenti a prestare la massima collaborazione spostando i propri veicoli la notte d’intervento, così da garantire la pulizia a fondo della sede stradale.

Per conoscere la cadenza di spazzamento della propria strada, consultare il sito web di Alia alla pagina https://www.aliaspa.it/puliziastrade/ o chiamare il Call Center di Alia :
800330011 da telefono fisso
99163315 da cellulare






18/08/2017 10.50 Alia Spa - Servizi Ambientali
Unione Comuni Valdarno Valdisieve Naturalmente Reggello: domenica “Passi nella notte”
Un’escursione per conoscere i rapaci notturni Proseguono gli appuntamenti di “Naturalmente Reggello” ciclo di escursioni ed iniziative per presentare le aree protette del territorio comunale, organizzata dal Comune in collaborazione con Geko.
Domenica prossima 20 agosto, con ritrovo alle 18, dal centro visite di Ponte a Enna partirà l’escursione dal titolo “Passi nella notte”. Filo conduttore di questa passeggiata notturna sarà il silenzio, rotto solo dai rumori della notte. L’esperienza sarà resa ancora più ricca dal possibile incontro con alcuni rapaci notturni, animali perfettamente evoluti per sfruttare al meglio le tenebre.
La partenza effettiva dell’escursione sarà alle 20,30, precedentemente è possibile il “ristoro” al costo di 8 euro con prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni 3409022101 (ass Geko), 3209650428 (Ufficio Ambiente).


18/08/2017 10.16 Unione Comuni Valdarno Valdisieve

Città Metropolitana di Firenze Città Metropolitana, avvisi di mobilità per sette posti
Per le domande per i profili amministrativi scadenza al 24 agosto La Città Metropolitana di Firenze ha pubblicato tre avvisi di mobilità rivolti ai dipendenti di pubbliche amministrazioni interessati al trasferimento presso l’ente.
Si tratta di un avviso per due posti di area amministrativa di categoria C, di un secondo avviso per due posti sempre di area amministrativa di categoria D e di un terzo avviso per tre posti di area tecnica di categoria D.
Per le domande per i profili amministrativi la scadenza è fissata alle ore 13:00 di giovedì 24 agosto 2017.
Per i posti di area tecnica c'è invece tempo fino al l 7 settembre.
Gli avvisi e le informazioni per la domande sono consultabili sul sito http://www.cittametropolitana.fi.it/ alla pagina http://www.cittametropolitana.fi.it/concorsi/
18/08/2017 11.10 Città Metropolitana di Firenze

Unione Comuni Valdarno Valdisieve Domenica a Rincine “Una Foresta da vivere”
Una giornata all’aria aperta con possibilità di picnic, attività in bosco, e degustazione di prodotti tipici locali L'Associazione Foresta Modello Montagne Fiorentine organizza per domenica prossima, 20 agosto, al Centro Polifunzionale del Complesso Forestale di Rincine (Londa), dal mattino fino all'imbrunire, la Festasaggia dal titolo "Una Foresta da Vivere". L’azione è inserita nella CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) del Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, ed ha il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Londa, con il contributo dell'Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve.
FestaSaggia è un’iniziativa alla quale la Foresta Modello ha aderito ed è un progetto che nasce dalla volontà di promuovere e diffondere all’interno degli eventi locali, in particolare sagre e feste paesane, alcune buone pratiche legate alla valorizzazione, promozione e tutela del paesaggio, dei prodotti e del patrimonio culturale. L'iniziativa proposta dall'EcoMuseo a partire dal 2008, è stata inserita anche tra le progettualità di “Oltreterra”, progetto sostenuto dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinese e da Slow Food attraverso il coinvolgimento fattivo delle condotte di Forlì - Appennino Forlivese, del Casentino, e del Mugello e Levante Fiorentino. Altro partner di Festasaggia è il Consorzio Casentino Sviluppo e Turismo. L’iniziativa, infine, rientra anche tra le progettualità della Carta Europea del Turismo Sostenibile promosse dal Parco.
Il programma della giornata è molto ricco: dal trekking storico naturalistico, agli spettacoli equestri e battesimo della sella, momenti informativi per il riconoscimento delle erbe spontanee con letture, percorsi nel bosco in mountain bike. Si potrà anche partecipare ad una visita guidata al Museo del Bosco e alle fonti energetiche alternative della Az. Demaniale di Rincine e molto altro ancora. Interessante è anche la possibilità di acquistare un “cestino” per picnic preparato con cura dalla Foresta Modello Montagne Fiorentine, contenente prodotti di filiera corta ad un costo di 10 euro, inoltre ci saranno stand con piatti senza glutine dell’Associazione Salviamo l’Agricoltura, dolci della Pro Loco di Londa. Si potranno inoltre degustare vino del territorio e birra artigianale alla spina. Tutte le attività della giornata saranno gratuite.
A seguito della manifestazione è attiva una convenzione con il vicino campeggio Campo all’Oca per un pernottamento scontato che prevede anche la possibilità di una cena a base di Bardiccio per maggiori info www.campoalloca.it. Sempre per il pernottamento è attiva una convenzione con la Casa per Ferie Ecotondo di Londa. www.ecotondo.org.
Il programma dettagliato di “una foresta da vivere” è consultabile sul sito www.forestamodellomontagnefiorentine.org


18/08/2017 9.51 Unione Comuni Valdarno Valdisieve

Unione Montana dei Comuni del Mugello In Mugello, Marradi si prepara alla Notte delle Streghe...
Gli appuntamenti del fine settimana

Sabato 19 Agosto l’intero paese si trasformerà in un’insolita scenografia a cielo aperto; basterà entrare in paese per essere trascinati nel magico mondo del cinema, per rivivere le surreali atmosfere delle pellicole horror più famose, incontrando inquietanti presenze e personaggi terrificanti: streghe, zombie, vampiri, fantasmi e anime possedute che animeranno le numerose postazioni scenografiche con coreografie originali, coinvolgendo i visitatori.

E poi, come sempre, non mancano incontri culturali, mostre e visite guidate, sapori, attività
all'aperto, nella natura e per i bambini.
Ecco gli appuntamenti.

In primo piano..
Fino al 29/10 - NEL MUGELLO SOTTO IL CIELO DI GIOTTO
Il Mugello celebra il 750° anniversario della nascita di Giotto con un itinerario alla scoperta dell'arte medievale nel territorio e con la nuova illuminazione dei capolavori nella pieve di Borgo S. Lorenzo. Info: www.mugellotoscana.it - www.comune.vicchio.fi.it

19/08 - NOTTE DELLE STREGHE
Marradi, centro storico – dalle 20
Festa in costume lungo le vie del paese e rogo della strega. Trampolieri, mangiafuoco, danzatrici in spettacoli itineranti. Info: 055 8045170 - www.pro-marradi.it

Fino al 1/10 - MOSTRA DEI FERRI TAGLIENTI "SPLENDORI DI LAME"
Scarperia, Palazzo dei Vicari (Scarperia e San Piero)
44° edizione, in particolare selezione di armi da offesa e da parata indiane.
Info: 055 8468165 - www.museoferritaglientiscarperia.it


Concerti e Teatro
Dal 5 al 20/08 - IL MINOTAURO NEL LABIRINTO
Firenzuola, Passo della Futa - Cimitero Militare Germanico – ore 18
Il Minotauro nel labirinto di Julio Cortázar - drammaturgia e regia Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni. Info: 334 9553640 - 051 2919805 - 347 2105801- www.archiviozeta.eu

19/08 - CANTO A CORTE
Scarperia e San Piero, Scarperia, Palazzo dei Vicari – ore 21
Concerto lirico al Palazzo dei Vicari di Scarperia
Info: 055 8468165 - www.prolocoscarperia.it

20/08 - ENSEMBLE FOLKLORICA
Vicchio, Museo Beato Angelico – ore 21
Folk e musiche della tradizione popolare al Museo Beato Angelico
Info: 055 8331000 - 328 7816084 - www.scmmugello.it

21/08 – LUNE DI MUSICA
Palazzuolo sul Senio
Aperitivo e concerti acustici
Info: www.comune.palazzuolo-sul-senio.fi.it
Visite guidate e laboratori

18/08 - LABORATORIO PER BAMBINI - LA TERRA
Scarperia e San Piero, San Piero a Sieve, Biblioteca Comunale - ore 9.30
Lettura di storie sull’elemento terra e i suoi abitanti con giochi di gruppo per i bimbi dai 3 ai 7 anni.
Info: 055 8487528

18/08 - A SCUOLA DI TORTELLI E TAGLIATELLE
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci – ore 10-11:30
A scuola di tortelli e tagliatelle
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

19/08 - VISITE GUIDATE AL CONVENTO E AL MUSEO DI SAN BONAVENTURA AL BOSCO AI FRATI
Scarperia e San Piero, loc. Lucigliano - ore 10
Visite guidate alla chiesa, al convento ed al museo di San Bonaventura al Bosco ai Frati
Info: 348 6033328 - 055 8486791 - 055 8431626

20/08 - W PIZZA!!
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci -
Cena con pizze e schiacciate cotte nel forno a legna dei Diacci. Su prenotazione a pagamento
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

Escursioni e sport
Fino al 30/09 - DA BILANCINO ALLA SIEVE Rafting, kayak e SUP
Barberino di Mugello, Località Massorondinaio
Percorso sul fiume Sieve di grande interesse naturalistico e ambientale, molto adatta ai ragazzi e famiglie. Info: info@t-rafting.com

18/08 – COME RICONOSCERE E USARE LE ERBE SPONTANEE ED OFFICINALI
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci - ore 16.30-19
Passeggiata ed esperienza sul campo in compagnia di un esperta botanica e degustazione di tisane
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

18/08 - WOLF HOWLING - NOTTE DA LUPI
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci - dalle 18
Conferenza sul lupo, cena la rifugio ed escursione notturna con wolf howling
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

19/08 - GIOCA NATURA - CHI C'E' SOTTO IL SASSO?
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci - dalle 16
Un gioco, un'esperienza, un'esplorazione che diventa laboratorio didattico. Osservazione guidata di: ragni, scorpioni, scolopendre, porcellini di terra, millepiedi, formiche, insetti vari
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

19/08 – SERATA DA GUFI, CIVETTE E ALLOCCHI..
Firenzuola, Museo del Paesaggio Storico dell'Appennino, loc. Moscheta - ore 20.30
Conferenza ed escursione notturna dedicata ai rapaci che incontriamo di notte. per tutta la famiglia
Info: museo.moscheta@gmail.com - 3357549072 - 3334446351 – 055 8144900

19/08 – ESCURSIONE BOTANICA
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci - ore 10
Passeggiata ed esperienza sul campo in compagnia di un esperta botanica e degustazione di tisane Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

20/08 - “CHIARE, FRESCHE E DOLCI ACQUE...” DEL RIO ROVIGO
Firenzuola, Moscheta – ore 10.30
Escursione nella Valle dell'Inferno lungo il corso del torrente Rovigo
Prenotazione e info: museo.moscheta@gmail.com - 335 7549072 - 333 4446351 - 055 8144900

20/08 - 17° VINTAGE CAR MEETING
Barberino di Mugello
Svarvolati sul vecchio circuito del Mugello. Info: www.svarvolatimugellani.it
Mostre e appuntamenti culturali

19/08 - GIOTTO NELL'OTTOCENTO
Vicchio, loc. Vespignano, Museo Casa di Giotto – ore 21
Conferenza su Giotto con la partecipazione di Adriano Gasparrini, Aldo Giovannini e Sabrina Malavolti. Coordinatore: Fabrizio Scheggi. Musica di Sabrina Malavolti.
Info: 328 5990920 – 348 9172065 - www.dalleterredigiottoedellangelico.it

19/08 - A CENA E VEGLIA CON...
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci – ore 20.00
Intervista a Duccio Bertini, direttore di orchestra jazz
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

19/08 - UN RIFUGIO PER LEGGERE
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci
Ogni Sabato di Agosto, presentazione di libri. Sabato 19 "Fiori del Mugello - una guida per riconoscere le specie più frequenti" in compagnia di uno degli autori, Massimo Squarcini
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it

20/08 - GENETLIACO CAMPANIANO
Marradi, Palazzo Torriani – ore 21
Celebrazioni per i 132 anni dalla nascita di Dino Campana (1885-2017)
Info: 055 8045943 – 347 4505279 - www.dinocampana.it

20, 22, 27, 29/08 - FILM INSIEME PER BAMBINI
Palazzuolo sul Senio, loc. I Diacci
Proiezione film per tutta la famiglia
Info: 339 7722208 - 055 0763031 - www.rifugioidiacci.it - www.rifugimugello.it
Fino al 27/08 - MOSTRA DI RAFFAELLO MARGHERI

Firenzuola, Badia di Moscheta – ore 15
Inaugurazione della mostra di oli, acquerelli ed incisioni di Raffaello Margheri, visitabile fino al 27 agosto presso le sale polifunzionali. Ingresso gratuito.
Info: museo.moscheta@gmail.com - 335 7549072 - 333 4446351 - 055 8144900

Fino al 28/08 - POP STYLE ICONS
Barberino di Mugello, Barberino Designer Outlet – tutti i giorni 11-20
30 anni di icone da Kate Moss a David Bowie negli scatti del fotografo Michel Haddi
Info: 055 842161 - info.barberino@mcarthurglen.com

Fino al 30/09 - BOOKCROSSING
Barberino e Galliano, giardini pubblici
Seconda edizione del progetto di bookcrossing "Un libro in tasca". Si potranno prendere o donare libri lasciati nelle tasche di variopinti alberi rivestiti di maglia.
Info: www.comunebarberino.it

Fino al 30/08 - LA DONAZIONE DI UN ANTICO MESSALE
Palazzuolo sul Senio, Museo delle Genti di Montagna
Mostra “La donazione di un antico messale – Frammenti di storia della parrocchia di Piedimonte”.
Info: www.palazzuoloturismo.it – www.palazzuoloperlearti.it

Fino al 31/08 – IL SACRO E IL PROFANO
Marradi, Sala espositiva Lanfranco Raparo
Mostra di Domenica Pieli. Giovedì 21-23; Sabato 16-18.
Info: 334 9137291 – 339 4988933


Mercatini
20/08 – MERCATO DEL CONTADINO
Firenzuola, centro storico
Tutte le domeniche da Giugno ad Ottobre, mercatino agricolo per la vendita diretta di prodotti locali. Info: 055 8199477 - proloco@comune.firenzuola.fi.it

20/08- MERCATINO PICCOLO ANTIQUARIATO
Dicomano - via Dante Alighieri, Piazza Buonamici
Ogni terza domenica del mese per le vie del centro storico di Dicomano si tiene il Mercatino del piccolo antiquariato e opere del proprio ingegno. Info: www.comune.dicomano.fi.it

21/08 - FIERA di CAVALLINA
Barberino di Mugello, piazza Ughi
Fiera di Cavallina e serata danzante. Info: www.prolocobarberino.net

Tutte le domeniche e festivi
VISITANDO LA TORRE
Scarperia, Palazzo dei Vicari – Tutte le domeniche dalle ore 10,30
Viaggio attraverso Palazzo dei Vicari fra i suoi merli, l'archivio storico e le sale nobili. Percorso
guidato per gruppi di un minimo di 4 ad un max di 12 persone. € 6,00 a persona
Info: 055 8468165 - www.prolocoscarperia.it

CINEMA SOTTO LE STELLE IN MUGELLO
Il programma è disponibile sul sito www.mugellotoscana.it , da questo link:
http://www.mugellotoscana.it/it/info/news-e-comunicati/933-from-27th-06-to-8th-08-cinemaunder-
the-stars.html



....Prossimamente:
25/08 - ESTATE AL CASTELLO
Barberino di Mugello, Castello
Musica per Ciarlatani, Ballerine & Tabarin, spettacolo musical-teatrale dei Camillocrom
Info: 348 4107595 - www.prolocobarberino.net

dal 30/08 al 3/09 - LA FIERA CALDA
Vicchio, centro storico
Tradizionale fiera delle merci, mercato, prodotti artigianali e agroalimentari, spettacoli e fuochi d'artificio. Info: 055 8439225 - www.comune.vicchio.fi.it



Ufficio Turismo – Unione Montana dei Comuni del Mugello
tel. 055 84527185 - turismo@uc-mugello.fi.it
Tutte le info e i dettagli su www.mugellotoscana.it

18/08/2017 12.33 Ufficio stampa Unione Comuni Mugello
Vigili del Fuoco Comando Toscana In fiamme camion dei rifiuti
Vigili del fuoco intervengono al centro tecnico di Coverciano Questa mattina una squadra del Comando di Firenze dei Vigili del fuoco è intervenuta all'interno del Centro Tecnico Federale di Coverciano, per l'incendio di un camion compattatore di rifiuti. Sul posto anche un'autobotte in supporto alla squadra intervenuta.
18/08/2017 11.17 Vigili del Fuoco Comando Toscana

Comune di Figline e Incisa Valdarno Figline e Incisa. Case popolari: pubblicate le graduatorie definitive
Gli elenchi con i nomi dei 58 ammessi e dei 28 esclusi sono consultabili sul sito www.comunefiv.it Il Comune di Figline e Incisa Valdarno ha adottato le graduatorie definitive degli aspiranti assegnatari di case popolari (alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica). Sono 58 in tutto gli aventi diritto, inseriti in graduatoria in ordine di punteggio e in subordine sulla base della situazione economica (ISEE); per quanto riguarda i cittadini risultati in parità di punteggio e di situazione economica, sono stati collocati sulla base dell’ordine di sorteggio. Si trovano in un elenco a parte, invece, i 28 esclusi per mancanza di requisiti o per documentazione presentata in maniera incompleta.
Gli elenchi degli ammessi e degli esclusi sono consultabili al seguente link: http://comunefiv.it/benessere-sociale/348-graduatoria-definitiva-degli-aspiranti-all%E2%80%99assegnazione-di-alloggi-in-locazione-di-edilizia-residenziale-pubblica-e-r-p-bando-anno-2017.
18/08/2017 13.08 Comune di Figline e Incisa Valdarno
Unione Comuni Valdarno Valdisieve “Voci e suoni d’estate” ultimi due appuntamenti
Domenica Bright Brass Quintet & Percussions, sabato “Saxofoni Cherubini” Ultimi due appuntamenti a Reggello con il “Festival voci e suoni d’estate” organizzato dall’Associazione Musicale Giovanni da Cascia e dall’Associazione Musicale Sciacchetrà Street Band, con il patrocinio del Comune di Reggello e la direzione artistica di Massimo Cardelli.
Domenica prossima, 20 agosto, alle 17,45 nel chiostro dell’Abbazia di Vallombrosa concerto del “Bright Brass Quintet & Percussions” con protagonisti Gionata Gori ed Emilio Botto alla tromba, Andrea Soldani e Andrea Falsini al trombone, Niccolò Perferi al Cimbasso e Niccolò Crulli alle Percussioni.
Sabato 26 agosto alle 17,45, per concludere in bellezza la manifestazione, al Centro Visite di Ponte a Enna ci sarà il concerto del quartetto “Saxofoni Cherubini” composto da Simone Brusoni al saxofono soprano, Alberto Baroni al saxofono contralto, Leonardo Cioni al saxofono Tenore, e Ruben Marzà al saxofono baritono.
Per maggiori informazioni Ufficio Cultura del Comune di Reggello 055 8669273-361, culturaturismo@comune.reggello.fi.it; www.visitreggello-tuscany.com.


18/08/2017 13.16 Unione Comuni Valdarno Valdisieve

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze Firenze. In bici in centro con una mannaia nello zaino
Denunciato dai Carabinieri Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno deferito in stato di libertà per i reati di false dichiarazioni sull’identità e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere, un algerino di 27 anni, in Italia senza fissa dimora, vecchia conoscenza dell’Arma. L’uomo, mentre percorreva viale Strozzi a bordo della sua bici, alla vista dei militari aumentava la sua corsa con l’intento di fuggire. Immediatamente gli operanti, insospettiti, si sono messi al suo inseguimento bloccandolo poco dopo. I successivi accertamenti hanno permesso di rinvenire nella sua disponibilità, all’interno di una tracolla, una mannaia, un taglierino e un coltellino multiuso ed inoltre nel corso della sua identificazione forniva false generalità.
Precisazione in merito alla denuncia del cittadino algerino per porto abusivo di armi.
L'uomo, che ha precedenti in materia di stupefacenti, probabilmente, utilizzava la mannaia e il coltello per tagliare panetti di hascisc visto che sulla lama della mannaia ci sono degli inequivocabili segni neri

Firenze: In moto strappano la catenina dal collo di un anziano al Galluzzo

Ieri sera, verso le ore 19:30, i Carabinieri della Compagnia di Oltrarno sono intervenuti in piazza Don Pietro Puliti poiché era stato segnalato un furto con strappo. Dalla ricostruzione di fatti è emerso che un 75enne del luogo, mentre percorreva la piazza veniva avvicinato da due soggetti, con volti travisati da casco a bordo di uno scooter, uno dei quali gli strappava dal collo la catenina in oro, dandosi successivamente alla fuga facendo perdere le loro tracce. La vittima non riportava lesioni. Indagini in corso da paret dei Carabinieri della Compagnia di Oltrarno.
18/08/2017 13.59 Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Unione Comuni Valdarno Valdisieve Sabato celebrazione degli eccidi di Lagacciolo, Podernovo e Consuma
Dopo la cerimonia concerto di chitarra classica Domani, sabato 19 agosto, il Comune di Pelago ricorda una pagina molto triste della sua storia: gli eccidi nazisti di Lagacciolo, Podernovo e Consuma, avvenuti 73 anni fa, durante i quali furono barbaramente uccisi 19 civili.
L'appuntamento è alle 15,30 in località Consuma in piazza G. La Pira da dove partirà la camminata sul "Sentiero della Memoria" fino a villa Podernovo (arrivo verso le 16,30). Qui è prevista la cerimonia ufficiale di commemorazione con gli interventi del Sindaco di Pelago Renzo Zucchini, di Natale Benvenuti (Detto Stoppa) dell’ANPI Valdisieve e di Gianluca Lacoppola dell’ANPI provinciale di Firenze.
Al termine ci sarà il concerto di chitarra classica con musiche di J.S. Bach e autori del Rinascimento.
L’iniziativa è organizzata dal Comune di Pelago, Associazione Culturale Lucia Drudi Demby e ANPI sezione Valdisieve.


18/08/2017 9.36 Unione Comuni Valdarno Valdisieve

Comune di Sesto Fiorentino Viabilità, via Gramsci a Sesto chiusa per lavori agli impianti di illuminazione
Lunedì 21 agosto Lunedì 21 agosto, dalle ore 9 fino a termine dei lavori di efficientamento degli impianti di illuminazione pubblica, previsto per le ore 16, via Gramsci resterà chiusa al traffico nel tratto compreso tra piazza Ginori e via Imbriani.

Ai veicoli in transito sarà imposto l’obbligo di svolta a destra in via Matteotti.
18/08/2017 13.05 Comune di Sesto Fiorentino
 
 




Vai al contenuto