Login

MET


Regione Toscana
Mostre: inaugurata #tuscanylandscape di Mirannalti
Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani: “Artista poliedrico e curioso, la Toscana che racconta sembra ancora più bella”

Sono pennellate “superbe” che riescono a “raccontare la Toscana a tutto tondo e a renderla, se possibile, ancora più bella” è il commento del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, alla mostra #tuscanylandscape di Valerio Mirannalti, inaugurata oggi, martedì 13 settembre, nell’Auditorium di via Cavour, 4 a Firenze. “Valerio – continua ancora Giani - è artista poliedrico e curioso. Ha affinato le diverse tecniche che lo hanno nel tempo appassionato con costanza e dedizione. Oggi, nel pieno della sua maturità artistica, regala alle sale del Consiglio e alla Toscana tutta paesaggi en plein air davvero suggestivi”. Le 50 piccole rappresentazioni realizzate all’aperto, saranno esposte al pubblico fino al prossimo 26 settembre con orario 10-12 15-17 da lunedì a venerdì.

L’artista, fiesolano, dopo il diploma all’Istituto d’Arte di Firenze, città dove è nato, segue corsi di pittura presso lo studio Del Bono per apprendere la tecnica del pastello. Dal 1999 al 2001 frequenta lo studio del maestro Valerio Cheli, dove conosce la pittura ad olio della tradizione macchiaiola. Dal 2002 al 2004 è presso lo studio del maestro Alessandro Berti con il quale affina la tecnica del disegno e della tempera a olio. Dal 2004 al 2014 segue le lezioni alla Scuola Libera del Nudo presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e dal 2007 frequenta lo studio dello scultore Vincenzo Ventimiglia. (f.cio)

13/09/2016 19.32
Regione Toscana


 
 

Google


Vai al contenuto