Login

MET


Comune di Prato
Prato. Al museo nel weekend fra poesia, teatro, arte e storia
Quattro diverse occasioni per conoscere e vivere Palazzo Pretorio
Poker di appuntamenti coinvolgenti per vivere lungo l'intero fine settimana il Museo di Palazzo Pretorio, custode di un prezioso patrimonio d'arte e luogo privilegiato di incontro con la cultura e momento di esperienza creativa. Sono infatti quattro le diverse opportunità che spaziano, a partire da giovedì 12 gennaio, fra la poesia di Parole possibili 2, il teatro di Franco D'Ippolito intorno allo spettacolo Virgilio brucia (venerdì 13), la storia di potere e giustizia raccontata da Claudio Cerretelli (sabato 14) che vede al centro proprio il Pretorio, per finire con la visita guidata tematica (domenica 15) che prende a pretesto il dipinto di Francesco I per accompagnare gli ospiti in un viaggio fra arte e alchimia

Un programma ricco di ingredienti che si completa con l'apertura della terrazza e il suo sguardo dall'alto su Prato. Vediamo i dettagli delle diverse iniziative.

PRETORIO OFF_PAROLE POSSIBILI 2 - L'appuntamento di giovedì 12 gennaio (ore 19) nella sala dell'ex Monte dei pegni chiude la trilogia di incontri proposti da Poecity all'interno della rassegna Pretorio Off_Parole possibili 2. La poesia delle immagini sarà questa volta il tema intorno al quale si svilupperà l'iniziativa che ha per protagonista Pier Francesco Gnot e il suo lavoro fotografico realizzato nelle periferie della città. Fra le suggestioni di un mondo che consuma rapidamente i propri paesaggi, sospeso fra presenza e sparizione, sarà occasione, per chi lo vorrà, di sperimentarsi in una scrittura collettiva. L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

PRETORIO TEATRO - Su il sipario sullo spettacolo Virgilio brucia e la compagnia Anagoor nell'incontro di venerdì 13 gennaio (ore 17) con Franco D'Ippolito nella sala dell'ex Monte dei pegni. Una proposta di approfondimento, scoperta e riflessione sulla drammaturgia del testo e sulle tematiche che questo affronta: poesia e potere, bellezza e violenza, memoria e consenso. L'evento è realizzato in collaborazione con il Teatro Metastasio ed è a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. ? necessaria la prenotazione allo 0574/1837860.

PRETORIO STORIE - Creato nel Duecento all'interno di un articolato progetto urbanistico Palazzo Pretorio - in antico Palazzo del Popolo - nacque come dimora dei magistrati eletti per amministrare la giustizia. Il direttore dei Musei diocesani Claudio Cerretelli, sabato 14 gennaio (ore 16), ripercorrerà le tappe affascinanti di un percorso di trasformazione nel quale il Pretorio simbolo di potere ed edificio pubblico fra i più raffinati in Toscana nel Medioevo ha rischiato nell'Ottocento la demolizione per ritornare nel secolo successivo al centro della città prima come sede della Galleria Comunale e poi Museo Civico. L'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

FRANCESCO I L'ALCHIMISTA - Domenica 15 gennaio (ore 16) è infine in programma una visita guidata gratuita (compresa nel biglietto di ingresso) dedicata ad approfondire la conoscenza della collezione permanente. Partendo dal ritratto di Francesco I de' Medici di Maso da San Friano, e dalla sua grande passione per l'alchimia, la visita seguirà le tracce dei simboli alchemici presenti nei quadri del Museo.

Parte integrante del percorso è poi la terrazza panoramica accessibile il sabato e la domenica dalle 15 alle 17 senza alcun supplemento rispetto al biglietto d'ingresso.

Museo di Palazzo Pretorio

Orario: Aperto tutti i giorni (eccetto il martedì non festivo) con orario continuato dalle 10.30 alle 18.30. La biglietteria chiude alle 18

11/01/2017 11.43
Comune di Prato


 
 

Google


Vai al contenuto