Login

MET


Comune di Firenze
Statistica, nasce il servizio unico di Comune e Città metropolitana per la raccolta dei dati
Ok del Consiglio comunale alla delibera presentata dall’assessore Perra. Stefania Collesei: "Processo molto positivi"
Un servizio unico di statistica per Comune di Firenze e Città metropolitana. È l’obiettivo del percorso che ha preso il via oggi con l’approvazione in Consiglio comunale della convenzione per l’esercizio condiviso della raccolta ed elaborazione dei dati. L’accordo, presentato dall’assessore alla Statistica Lorenzo Perra, rappresenta il primo passo verso la costituzione di un ufficio unico di statistica.
“Grazie a questa convenzione con la Città metropolitana – ha spiegato Perra - l’ufficio di statistica del Comune di Firenze, che lavora in questo momento solo per l’Amministrazione comunale, affiancherà nella raccolta ed elaborazione dei dati anche la Città metropolitana. L’obiettivo è quello di arrivare alla costituzione di un ufficio che eserciti in forma associata questa mansione, svolgendo un ruolo funzionale al Comune di Firenze, alla Città metropolitana e a tutti i comuni che gravitano nella provincia di Firenze”.
Il percorso, una volta a regime, dovrà assicurare efficacia all’esercizio delle funzioni, ricercando l’efficienza nella gestione delle risorse disponibili, la produzione di informazioni statistiche al minimo dettaglio territoriale compatibile con la natura delle fonti statistiche e delle tecniche di rilevazione dei dati, la valorizzazione e lo sviluppo professionale degli addetti, nel rispetto dei requisiti professionali richiesti agli enti che partecipano al Sistema statistico nazionale.
Comune di Firenze e Città metropolitana avvieranno il processo di costituzione dell’ufficio di statistica associato metropolitano di Firenze, promuovendo la partecipazione di tutti i Comuni del territorio. L’esercizio della funzione condivisa vedrà come capofila il Comune di Firenze, che metterà a disposizione le necessarie risorse professionali. L’accordo avrà una validità di quattro anni e sarà rinnovabile alla scadenza. (sc)

Stefania Collesei (Presidente Commissione Città Metropolitana, Decentramento e rapporti con i Quartieri): “Accordo tra il Comune di Firenze e la Citta Metropolitana della funzione di raccolta dei dati”

“E’ molto positivo che si attivi il processo di costituzione dell’ufficio statistico metropolitano. E’ infatti necessario – spiega la Presidente Commissione Città Metropolitana, Decentramento e rapporti con i Quartieri Stefania Collesei – agli amministratori per produrre buone politiche e per rispondere alla evoluzione dei bisogni di un territorio conoscerli approfonditamente: Sistemi locali del lavoro, cambiamenti demografici, invecchiamento della popolazione, livelli di istruzione. Composizione delle famiglie , in aumento quelle unigenitoriali, sempre più piccole e fragili. Ed è necessario – conclude Stefania Collesei – avere una visione che superi il confine comunale, che assuma dati e si attui una governance metropolitana”.

06/02/2017 18.22
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto