Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Gli Esteri incontrano le Metrocittà per "vivere all'italiana", cominciando da Firenze
Diplomazia economica a lavoro. Cultura, turismo, vino, istruzione, innovazione tecnologica: nella Città del Fiore mercoledì 5 luglio la prima tappa del roadshow per la promozione integrata del sistema Paese
"Vivere all'italiana": il Paese più bello del mondo attrae da sempre, supera sempre i suoi limiti, quelli veri e quelli inventati un po' per quell'invidia che è l'altro volto dell'amore. Le Città Metropolitane rappresentano non solo la vetrina di questo "vivere" con le sue tante specificità ma possono diventare le locomotive di un Sistema Paese, che non può più prescindere dall’internazionalizzazione per la crescita e il benessere economico-sociale. E se si parla di locomotive, Firenze è capofila.
La Citta’ Metropolitana di Firenze ha appena approvato il suo piano strategico 2030, dal significativo titolo “Rinascimento Metropolitano” e, forte anche di questo strumento che fa dell’internazionalizzazione uno dei suoi cardini, ha organizzato con Anci e con la Farnesina il primo 'Roadshow Città Metropolitane' nazionale, che si terra’ a Palazzo Medici Riccardi il 5 luglio.

L’evento si prefigge un duplice scopo: illustrare gli strumenti  che le istituzioni centrali e la rete diplomatica mettono a disposizione per l'internazionalizzazione dei territori nelle loro articolazioni, e facilitare l'incontro con queste ultime in vista della promozione integrata del sistema Paese. In una mattinata, amministratori ed esperti con imprenditori, artigiani, accademici e professionisti, saranno a confronto per esplorare tre direzioni di lavoro (industria culturale e creativa e attrazione turistica; strumenti di diplomazia economica; internazionalizzazione della ricerca scientifica, dell'università e dell'innovazione ecologica,) da portare avanti in un’ottica di sistema: come l’essenza del Rinascimento risiedeva nel perfetto connubio tra fioritura artistica e sperimentazione scientifica, cosi il Rinascimento metropolitano non potrà prescindere dall’innovazione nella manifattura, nell’industria culturale e nei servizi, da una migliore gestione dei flussi turistici, o dalla ricerca scientifica e tecnologica.
Dunque, per ognuno dei tre tavoli di confronto, all’illustrazione degli strumenti di internazionalizzazione offerti dal livello nazionale (attrazione di investimenti, promozione commerciale e turistica, finanziamenti per la ricerca, alcune linee di finanziamento europee,) il territorio risponderà con alcune migliori pratiche di internazionalizzazione locali. Tra queste, il neonato board per l’internazionalizzazione, il Consiglio Grandi Aziende, una disamina delle piattaforme del territorio della Metrocittà Firenze per l’informazione e l’accoglienza turistica e per la promocommercializzazione dei servizi turistici; il modello di investimento e di attrazione turistica della tenuta di Castelfalfi; il vino come ambasciatore del territorio; il ruolo dell'Università e della ricerca con testimonianze del Lens e dell’Aou Meyer.

L’evento sara’ aperto alle ore 10 dagli interventi di Benedetto Della Vedova, Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale; di Dario Nardella, Sindaco della Città Metropolitana di Firenze e coordinatore delle Metrocittà in sede Anci; di Antonio Decaro, Presidente Anci. L'Assemblea plenaria, in apertura del Roadshow, sarà moderata da Vincenzo De Luca, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale (Maeci).

In un contesto internazionale ricco di opportunità ma anche di sfide come la Brexit o la competizione economica dei Paesi emergenti, l’evento del 5 luglio potrà offrire spunti di riflessione, idee, strumenti e proposte per consentire al nostro territorio di affrontare l’internazionalizzazione in un’ottica di sistema.


Di seguito il programma del I Roadshow Città Metropolitane


5 luglio 2017 Palazzo Medici Riccardi, Via Cavour 1, Firenze

Ore 09.30 Registrazione dei partecipanti

Ore 10.00. Sala Luca Giordano. Introduce e modera: Vincenzo De Luca, Maeci, Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese Apertura dei lavori Dario Nardella, Sindaco di Firenze
Ore 10.15 Intervento di Benedetto Della Vedova, Sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale
Ore 10.30 Intervento di Antonio Decaro, Presidente dell’Anci
Ore 10.45 Pausa caffè

Ore 11.00 Ripresa dei lavori in tre workshop :

1. Sala Pistelli

Industria culturale e creativa e attrazione turistica

Moderatore: Pietro Rubellini, Direttore Generale Città Metropolitana di Firenze

Interventi di:

Francesco Palumbo, Mibact, Direttore Generale del Turismo - Cristiano Musillo, Maeci, Capo Ufficio Internazionalizzazione Automie Territoriali Turismo e Sport - Simon Carta, Maeci, Ufficio Promozione Culturale e Istituti di Cultura - Giovanna Talocci, Associazione per il Disegno Industriale - Alessandro Circiello, Federazione Italiana Cuochi - Giovanni Vetritto, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie

Best practices dal territorio:

Marco Ciatti, Sovrintendente Opificio delle Pietre Dure - Lara Fantoni, Città Metropolitana di Firenze (Piattaforme per l’informazione e l’accoglienza turistica e per la promocommercializzazione dei servizi turistici) - Paolo Pomponi, Sindaco di Montaione - Stefan Neuhaus Amministratore delegato della Tenuta di Castelfalfi.

A seguire : dibattito e chiusura del workshop alle ore 13.00

2. Sala Luca Giordano

Strumenti di diplomazia economica

Moderatore: Laura Carpini, Consigliera Diplomatica del Sindaco Metropolitano di Firenze
Interventi di: Davide Colombo, Maeci, Ufficio Internazionalizzazione del Sistema Economico - Francesco Varriale, Maeci, Capo Ufficio Attrazione Investimenti - Raffaele Marchetti, Docente Relazioni Internazionali, Luiss

Best practices dal territorio:

Paola Concia, Assessora alle Relazioni Internazionali del Comune di Firenze. Board internazionalizzazione e attrazione degli investimenti - Fabrizio Landi, Consiglio Grandi Aziende - Andrea Calistri, Sapaf Atelier 1954 Srl - Giuseppe Liberatore, Direttore del Consorzio Chianti Classico

A seguire: dibattito e chiusura del workshop alle ore 13.00


3. Sala Quattro Stagioni

Internazionalizzazione del sistema della ricerca scientifica, dell'Università e dell'innovazione tecnologica

Moderatore: Marco Villani, Maeci, Coordinatore per le Attività di Rilievo Internazionale delle Regioni e delle Autonomie Territoriali

Interventi di:

Alessandra Pastorelli, Maeci, Capo Ufficio Politiche e Attività Bilaterali per l’Internazionalizzazione della Ricerca Scientifica e Tecnologica e dell’Innovazione - Roberto di Lauro, Addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Londra (Iniziative di promozione e buone pratiche nel caso britannico) - Stefano Boccaletti, Addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv. Un modello di cooperazione bilaterale di successo: Italia-Israele - Emilia Giorgetti, Addetto scientifico presso l’Ambasciata d’Italia a Città del Messico (Come cogliere le opportunità dei paesi emergenti: Università, ricerca e innovazione in Messico) - Martina De Sole, Responsabile relazioni internazionali dell‘Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (Programma Horizon 2020, Ricerca e Innovazione. Le opportunità di finanziamento europee)

Best practices dal territorio:

Giorgia Giovannetti, Università di Firenze, Pro-Rettrice alle Relazioni Internazionali - Francesco Saverio Pavone, Direttore Lens - Alberto Zanobini, Direttore Generale Aou Meyer

A seguire: dibattito e chiusura del workshop alle ore 13.00

Sala Luca Giordano

Ore 13.15 Riunione plenaria e relazioni finali dei tre gruppi di lavoro

Ore 13.30 Sintesi e chiusura dei lavori del roadshow

Ci si può registrare all'evento entro il 30 giugno al link https://goo.gl/forms/zuI9k62wPUZp8EDQ2 e indicando il workshop scelto.

Le registrazioni verranno comunque chiuse al raggiungimento della capienza massima delle sale

L’ accesso privo di barriere architettoniche è da via Ginori, 10. Per ulteriori informazioni 055 2760107 / 055 27600

In allegato il programma dei lavori, l'invito e il banner dell'evento

Il banner #VIVEREALLITALIANA

27/06/2017 10.09
Città Metropolitana di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto