Login

MET


Unione Comuni Valdarno Valdisieve
Il 19 gennaio la cerimonia di consegna delle Chiavi della Contea di Turicchi al Dipartimento Cure Palliative dell’Hospice San Felice a Ema
Consegnerà il premio l’Assessore Regionale al diritto alla salute
La massima onorificenza del Comune di Rufina, ad uno dei servizi più apprezzati dalla comunità e da tutto il territorio.
Venerdì 19 gennaio alle 18 in Villa Poggio Reale ci sarà la cerimonia di consegna delle Chiavi della Contea di Turicchi al dipartimento Cure Palliative dell’Hospice San Felice a Ema, situato all’interno dell’ospedale di Ponte a Niccheri.

Le Chiavi saranno consegnate al Coordinatore dell’Hospice Dottor Piero Morino dall’Assessore Regionale al Diritto alla Salute e dal Presidente della Conferenza dei Sindaci della Zona Socio-Sanitaria Sud Est e Sindaco di Bagno a Ripoli. Alla serata saranno presenti la Giunta e i rappresentati del Consiglio Comunale e gli esponenti delle varie associazioni territoriali.

Le Chiavi della Contea di Turicchi sono consegnate a persone o enti che abbiano mostrato impegno, dedizione, professionalità nei confronti della comunità e del territorio. La motivazione del conferimento del riconoscimento è la seguente:
“Il Dipartimento Cure Palliative dell’Hospice San Felice a Ema può considerarsi un reparto di eccellenza dove viene svolto il proprio lavoro in maniera efficiente e con alta professionalità, organizzato in modo tale da rendere questo servizio così delicato apprezzato e di grande conforto per tutti i malati ed i loro familiari.

Il Coordinamento Cure Palliative è l’espressione di come un servizio pubblico può e deve essere in termini di sensibilità, disponibilità, dedizione ed attaccamento al lavoro”.

12/01/2018 11.28
Unione Comuni Valdarno Valdisieve


 
 

Google


Vai al contenuto