Login

MET


Comune di Pistoia
Teatro con la scuola! "Pifferaio Magico"
Mercoledì 18 aprile (ore 10) al Teatro Mascagni di Popiglio e martedì 24 aprile (ore 10.30) al Teatro Francini di Casalguidi, nell'ambito delle iniziative "A Teatro con la Scuola"
La celebre fiaba Il pifferaio magico, nell'allestimento a cura di Gogmagog/Giallo Mare Minimal Teatro, sarà in scena, per la gioia e il divertimento dei piccoli spettatori, mercoledì 18 aprile (ore 10) al Teatro Mascagni di Popiglio e martedì 24 aprile (ore 10.30) al Teatro Francini di Casalguidi, nell'ambito delle iniziative "A Teatro con la Scuola".

Scritto e interpretato da Rosanna Gay e Tommaso Taddei, il lavoro si avvale delle maschere create da Isabella Staino e di luci e suoni a cura di Antonella Colella. Nato dalla fruttuosa collaborazione tra la Compagnia e l’Orchestra sinfonica “G. Verdi” di Milano, lo spettacolo ha, tra i suoi intenti, quello di avvicinare i bambini alla comprensione della musica attraverso il linguaggio del teatro. La fiaba, nota in varie versioni, dall'Ottocento ad oggi ha acquisito dignità letteraria grazie alle rielaborazioni di vari scrittori, tra cui Robert Browning, Goethe, i fratelli Grimm, Michael Ende, Bertolt Brecht.
Il testo, ispirato alla fiaba del pifferaio di Hamelin, narra del suonatore di piffero che, su richiesta del borgomastro, riesce ad allontanare i topi dalla città di Hamelin con il suono fatato del suo strumento. Quando la cittadinanza rifiuta però di pagarlo per l'opera svolta, questi si vendica, ammaliando i bambini del borgo al suono del piffero e portandoli via con sé per sempre.
I due attori guideranno il pubblico all'interno della storia attraverso una messa in scena molto divertente, nella quale la musica del pifferaio diventa un invito all'ascolto, all'armonia, alla fantasia e alla condivisione contrapponendosi all'avidità, alla falsità e all'egoismo del borgomastro e dei cittadini di Hamelin. I due strampalati e clowneschi protagonisti ripercorrono la fiaba, spesso accompagnati dalla musica sinfonica, affrontando ostacoli, equivoci e gags fino ad un inaspettato lieto fine

17/04/2018 12.05
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto