Login

MET


Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
Lettura pubblica de "L’Appuntamento. Una cronaca dal fango"
Un testo inedito, ispirato all’alluvione e alla piena dell’Arno del 1966, scritto da Michele Santeramo e interpretato da due giovani attori emergenti, Dalila de Marco e Mirco Tahoun
Immagine da 'L’Appuntamento. Una cronaca dal fango'
Il giorno 19 giugno alle ore 17.30, presso la Sala Galileo della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (di seguito BNCF) si terrà la lettura pubblica de "L’Appuntamento. Una cronaca dal fango", testo inedito, ispirato all’alluvione e alla piena dell’Arno del 1966, scritto da Michele Santeramo e interpretato da due giovani attori emergenti, Dalila de Marco e Mirco Tahoun. Il tragico evento di cui rimane traccia indelebile nella storia della Biblioteca e dell’intera città di Firenze, è raccontato dall’autore da un punto di vista insolito e originale.
L’evento è ideato, promosso e interamente sponsorizzato da Pasquale de Marco, legale rappresentante e socio unico della De Marco s.r.l. – Archeologia, Restauro e Costruzioni di Bari, nell’ambito dell’iniziativa denominata “L’arte va in scena”, con la quale l’azienda dona ai contesti oggetto dei suoi restauri un’opera letteraria originale e un suo adattamento teatrale.
Recentemente la De Marco s.r.l. ha portato a termine il restauro di parte delle coperture, delle facciate (compresi i gruppi scultorei) e degli infissi storici della BNCF, commissionato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Provveditorato interregionale alle Opere Pubbliche Toscana – Marche – Umbria.
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la dottoressa Silvia Alessandri, Direttore Coordinatore- Responsabile Manifestazioni culturali e servizi al pubblico della BNCF, si pone a conclusione delle attività del cantiere di restauro dell’edificio storico, che per l’occasione si trasforma in un palcoscenico unico per il racconto di una pagina, tra le più significative, della propria storia.

13/06/2018 10.54
Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto