Login

MET


Comune di Pistoia
Ancora assunzioni per la Polizia Municipale di Pistoia. Arriva il concorso per gli ispettori
Intanto sono già entrati a far parte dell'organico della Pm 11 vigili urbani da aprile a luglio. Il Comune ha pubblicato un bando per l'assunzione di 2 ispettori di vigilanza.
La domanda scade il 9 agosto
Il Comune assumerà due ispettori di vigilanza alla Polizia Municipale attraverso un bando di concorso. Gli ispettori vanno così ad aggiungersi agli undici agenti della Pm già assunti da aprile a luglio. Il bando di concorso, già pubblicato, scade il 9 agosto, data entro la quale sarà possibile presentare la domanda di ammissione alla selezione. Le due assunzioni sono a tempo pieno e indeterminato con categoria giuridica D.

L'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Tomasi continua nel percorso intrapreso per incrementare il personale destinato al controllo del territorio, effettuato anche con nuovi mezzi di presidio come le telecamere di videosorveglianza, la dotazione di una stazione mobile per le zone periferiche, oltre a un sistema di vigilanza volontaria per parchi e parcheggi. Intanto sono già in funzione le centocinquanta nuove telecamere di videosorveglianza installate nel centro storico, nei maggiori parchi e parcheggi della città e in alcune aree in cui la percezione della sicurezza è più a rischio.

Concorso pubblico per due ispettori di vigilanza: requisiti, scadenza, informazioni.

Il Comune ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di due ispettori di vigilanza (categoria giuridica D).

Tra i requisiti richiesti per partecipare alla selezione figurano essere in possesso di diploma di laurea (vecchio ordinamento) in giurisprudenza o scienze politiche oppure laurea specialistica (DM 509/99) o laurea magistrale (DM 270/04) equiparate per legge oppure diplomi di laurea triennale nelle classi corrispondenti.

E' richiesta anche la patente di guida categoria B conseguita prima del 26 aprile 1988 oppure categoria B (conseguita dal 26 aprile 1988) e categoria A oppure categoria B (conseguita dal 26 aprile 1988) e categoria A2.

L'esame è formato da una prova scritta, una pratico-operativa e una prova orale. La graduatoria resterà valida per tre anni.

La domanda di ammissione alla selezione e i suoi allegati (https://bit.ly/2uEJ4Wq) possono essere presentati entro il 9 agosto alle ore 13 scegliendo una delle tre modalità:

consegna diretta al Protocollo del Comune di Pistoia, piazza Duomo 1 - nei seguenti orari: da lunedì alsabato dalle ore 9 alle ore 13;

raccomandata A/R, indirizzata al Comune di Pistoia - servizio personale e politiche di inclusione sociale, piazza Duomo 1 – 51100 Pistoia, specificando sul retro della busta contenente la domanda il proprio nome, cognome, indirizzo e l’indicazione della presente selezione (per questa modalità di

invio, non farà fede la data del timbro postale, ma unicamente la data di arrivo all’ufficio Protocollo del Comune di Pistoia);

PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo: comune.pistoia@postacert.toscana.it. In questo caso la domanda verrà accettata soltanto nel caso di invio da una casella di posta elettronica certificata; non saranno accettate domande, ancorché inviate attraverso PEC, inoltrate a indirizzi di posta elettronica del Comune di Pistoia diverse dalla casella pec istituzionale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare PistoiaInforma - ufficio relazioni con il pubblico (Urp) tel. 800012146, mail: info@comune.pistoia.it da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 9 alle 13 oppure il servizio personale tel. 0573 371263/353 mail: concorsi@comune.pistoia.it da lunedì a venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00.

11/07/2018 15.45
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto