Login

MET


Comune di Firenze
Firenze. Audi Q7 sequestrato per contrabbando assegnato alla polizia municipale
Per le sue caratteristiche l'Audi Q7 può essere utilizzata per servizi di polizia e sicurezza urbana nonché - avendo la trazione integrale – per le emergenze ambientali
Un veicolo Audi Q7, sequestrato due anni fa per contrabbando, è stato assegnato in questi giorni alla polizia municipale e farà parte del suo parco auto. A maggio del 2016, gli agenti del reparto tecnologie di supporto controllarono il veicolo, in sosta in via Giusti. Dagli accertamenti era emerso che, pur utilizzato da 69enne di Roma, il mezzo era di proprietà di una società con sede a Lugano, risultava privo dell’autorizzazione dell’agenzia delle dogane e circolava in Italia senza che fosse stata pagata l’Iva all’importazione. L'Audi Q7 fu prima sequestrata e poi, con provvedimento dell’ufficio delle dogane di Firenze, confiscata.
La polizia municipale ne ha richiesto l’assegnazione grazie alla normativa secondo la quale i veicoli di contrabbando sono affidati dall’autorità giudiziaria in custodia giudiziale per l’impiego in attività di polizia. Per le sue caratteristiche l'Audi Q7 può essere utilizzata per servizi di polizia e sicurezza urbana nonché - avendo la trazione integrale – per le emergenze ambientali. (fn)

13/07/2018 10.34
Comune di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto