Login

MET


Comune di Scandicci
Sentieri in collina, accordo tra Comune e Cai Scandicci per la manutenzione e la segnaletica
Già individuati con precisione gli interventi da affidare all'associazione; tra questi c'è la realizzazione di postazioni di segnalazione per un totale di 57 pali, 127 cartelli, 20 picchetti e 10 tabelle, oltre a 2 pali e 2 cartelli da posizionare all'inizio del sentiero 010, a Lastra a Signa e a Tavarnuzze
LOGO CAI
Sarà la sottosezione di Scandicci del Cai Firenze a manutenere e a curare la segnaletica sui sentieri del territorio comunale, in particolare sulle colline, per il periodo dal 2018 al 2020. L'impegno segue un accordo tra il Comune di Scandicci e l'associazione, concluso nella mattina di giovedì 2 agosto dall'assessore al Turismo Fiorello Toscano e dal Reggente della sottosezione di Scandicci del Club alpino italiano Paolo Brandani. Come scritto nelle premesse del documento, il Comune di Scandicci si è posto l'obiettivo di riqualificare la rete dei sentieri sulle colline al fine di promuovere e incentivare il turismo ambientale nel territorio.
Per realizzare questo intento l'Amministrazione comunale ha deciso di procedere con la manutenzione dei diversi percorsi e con l'installazione di un'adeguata segnaletica che li renda fruibili ai cittadini, individuando nella sottosezione di Scandicci del Cai il soggetto più qualificato a realizzare questi interventi. Per manutenere i sentieri è necessario procedere con la pulizia della vegetazione lungo i diversi percorsi, mentre per la segnaletica saranno installate paline segnaletiche e disegnati segnali in vernice bianca e rossa lungo i tragitti. Grazie ad un'attività preparatoria di individuazione dei sentieri e di geolocalizzazione compiuta dallo stesso Cai e dalla Proloco di San Vincenzo a Torri e delle Colline Scandiccesi, il Comune ha già individuato con precisione gli interventi da affidare all'associazione; tra questi c'è la realizzazione di postazioni di segnalazione per un totale di 57 pali, 127 cartelli, 20 picchetti e 10 tabelle, oltre a 2 pali e 2 cartelli da posizionare all'inizio del sentiero 010, a Lastra a Signa e a Tavarnuzze. In base all'accordo la maggior parte degli interventi sarà realizzato nel primo anno, mentre nei due anni successivi sarà effettuata un'opera più strettamente manutentiva.

03/08/2018 12.45
Comune di Scandicci


 
 

Google


Vai al contenuto