Login

MET


Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Borgo San Lorenzo pronta per “Le Vie del Gusto” 2018
Da venerdì a domenica sarà invaso da profumi e sapori dall’Italia e dal mondo
Vie del Gusto 2018
Borgo San Lorenzo si prepara alla settima edizione delle “Le Vie del Gusto” che da venerdì 14 a domenica 16 settembre trasformeranno il centro storico del capoluogo mugellano in un vero e proprio regno della gastronomia. Prodotti da acquistare, piatti da provare, occasioni per stare insieme e vivere le vie del centro storico come un vero e proprio ristorante a cielo aperto. L’iniziativa organizzata dalla Pro Loco di Borgo San Lorenzo, vanta diverse collaborazioni ed il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo. Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi, Via San Francesco, Via Pulci e Piazza Castelvecchio da venerdì, Via Mazzini, Piazza Cavour e Corso Matteotti da sabato, saranno il teatro di una tre giorni tutta da gustare.
Protagoniste le eccellenze agroalimentari del territorio, dai tortelli alle carni, dal pane ai salumi e i formaggi. Ed ancora miele, marmellate e confetture fatte in casa come da tradizione, vino e birra artigianale. Ma come sempre anche spazio a street food di varie provenienze, regionali ed estere, per gustare sapori diversi. La Pro Loco produrrà cibo senza glutine ed organizzerà due concorsi: uno per la realizzazione del gelato “Sulle Vie del Gusto”, che partirà da due prodotti della zona, il latte Mukki Mugello ed il Vino Chianti Rufina ed uno di torte fatte in casa con possibilità di iscriversi direttamente in loco.
Il tutto accompagnato dalla musica di Radio Mugello, radio ufficiale dell’evento, che domenica, alle 18, estrarrà il vincitore di un contest durato tutta l’estate. E poi spettacoli per tre giorni: da quelli di fuoco di Fire Phantom, alla musica dal vivo degli American Breakfast, del cantastorie mugellano Francesco “Baba” Fuligni, ai Marlena Duo agli I-Dea, passando, in particolare per i più giovani, per i djset.
“Un fine settimana lungo nel quale eventi e sapori avvolgeranno il nostro centro storico, spiega soddisfatto il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni. Saranno giornate da vivere a pieno assaporando l’enogastronomia di qualità proveniente da altre regioni e territori, ma con un occhio alle nostre produzioni che resteranno comunque protagoniste. Siamo una terra che ha tanto da offrire e ben vengano queste occasioni che la promuovono. Ringrazio la Pro Loco e tutti coloro che si sono impegnati nel far crescere un evento che ormai è un punto fermo nel panorama regionale”.
“Grande soddisfazione per una manifestazione che cresce e si trasforma. Alla settima edizione, oltre al centro storico ed alle piazze attigue, coinvolgeremo due nuove aree, spiega l’assessore alle attività produttive ed all’agricoltura, Enrico Paoli. Ancora una volta il cibo di strada si avvicina alle produzioni di eccellenza delle nostre aziende agricole, scopo della manifestazione insieme alla valorizzazione del centro storico. Un grazie sentito alla Pro Loco, che con impegno porta avanti questa missione, alle aziende agricole ed alle loro associazioni di categoria, ed ai commercianti del centro storico che, ancora più degli anni precedenti, hanno dato vita e collaborato ad una serie di manifestazioni che dimostrano la vitalità del nostro nucleo storico.”
“Siamo giunti alla settima edizione grazie alla collaborazione con tante realtà del nostro territorio che ci sostengono e ci danno fiducia, afferma il presidente della Pro Loco, Alessio Capecchi. E proprio da una di queste collaborazioni, quella con AIC, che abbiamo deciso di dare spazio al senza glutine, problematica quella della celiachia e delle intolleranze sempre più diffusa al giorno d’oggi, in modo che anche i celiaci possano venire a trovarci godendo della manifestazione. Quest’anno abbiamo arricchito la manifestazione con spettacoli e musica durante tutti e tre i giorni e due contest. L’invito è a vivere in pieno l’evento, facendosi coinvolgere da profumi, sapori e colori che saranno proposti, cogliendo l’occasione anche di visitare il nostro cento storico ed il nostro territorio”.

(Nota a cura dell'Ufficio stampa della pro Loco di Borgo San Lorenzo)

12/09/2018 14.53
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa


 
 

Google


Vai al contenuto