Login

MET


Comune di Montelupo Fiorentino
Tre appuntamenti culturali da no perdere a MMAB di Montelupo
Anche questa settimana il MMAB si prepara ad ospitare un insieme di eventi culturali che arricchiscono l’offerta già ampia del centro culturale montelupino
In particolare giovedì 22 novembre avremo un doppio appuntamento. Il pomeriggio alle 17.30 sarà Alessio Zoccheddu a presentare il proprio libro “Sepolti nella nebbia – il ritorno” (Kimerik, 2018). Il nome d’arte scelto da Zoccheddu è molto evocativo (Targiom Aiogi), e riesce già a trasportarci nell’atmosfera di questo romanzo, che si svolge nel primo secolo dopo Cristo e che di ammanta di mistero e avventura, facendo numerosi omaggi al genere horror, e avvicinandosi complessivamente a quello che è stato definito il black fantasy. Zoccheddu è anche un ottimo disegnatore, ed ha già realizzato graphic novel dedicati al mondo dell’arte. Lo stesso Zoccheddu si dedicherà durante la presentazione alla dimostrazione della propria arte grafica armato di penna e fogli. L’ingresso è libero.

Seguirà nella stessa giornata, alle 20.15, il primo appuntamento della decima edizione di “Pensieri a tavola”, un modo conviviale per stare a tavola e discutere di temi filosofici in compagnia del professor Lorenzo Poggi e dell’esperto di economia e storia Paolo Marcucci. L’argomento di questo primo incontro è "Amore e tradimento, approdi e naufragi nella relazione d'amore". La prenotazione è obbligatoria al numero 0571-917552 oppure per e-mail a biblioteca@comune.montelupo-fiorentino.fi.it

Sabato pomeriggio, invece, nell’ambito dello Speaker’s corner, sarà l’ex medico ortopedico Raulo Rettori a presentarci il suo ultimo libro, “Incontri sotto il cielo di Toscana” (Sarnus, 2017). Il dottore da quando è in pensione si è dedicato alla scrittura e a trasmettere così i suoi ricordi e le sue conoscenze alle generazioni future affidando le proprie memorie e i propri pensieri alle pagine dei libri. In particolare attraverso il suo ultimo libro potremmo tornare indietro nel tempo e assaporare i modi di vivere nella Toscana del dopoguerra, quando le relazioni fra le persone sembravano essere al centro della vita quotidiana. L’incontro avrà inizio alle 16.30 e sarà a ingresso libero.
--

21/11/2018 14.36
Comune di Montelupo Fiorentino


 
 


Vai al contenuto