Login

MET


Università di Firenze
Studiare “fuori orario” all’Università di Firenze
Due biblioteche prolungano l’apertura in via sperimentale
Comincia sabato 1 dicembre l’apertura prolungata di due biblioteche dell’Università di Firenze, che permetterà agli studenti dell’Ateneo fiorentino di accedere alle sale di lettura con orario molto ampio, tutti i giorni feriali fino alle 23 e il sabato fino alle 19.

Si tratta della biblioteca Umanistica (piazza Brunelleschi, 4) e di quella di Scienze sociali (campus di Novoli, via delle Pandette, 2).

Con questa iniziativa - adottata dall’Ateneo in via sperimentale fino a giugno 2019 – gli studenti potranno usufruire degli ambienti per lo studio personale e la consultazione delle collezioni a scaffale aperto fino alla chiusura delle sedi.

L’orario finora in vigore prevedeva la chiusura alle 19, dal lunedì al venerdì; l’apertura il sabato fino alle 13.30 era attiva nella sola biblioteca delle Scienze sociali.

La biblioteca delle Scienze sociali conta 840 posti di lettura, 96 computer a disposizione del pubblico. La biblioteca Umanistica offre, invece, 787 posti di lettura, 60 computer per gli utenti. Per attuare questa iniziativa l’Ateneo ha stanziato circa 200mila euro.

29/11/2018 15.47
Università di Firenze


 
 

Google


Vai al contenuto