Login

MET


Comune di Fucecchio
Fucecchio, i giovani mettono “le mani sulla città”
Cura degli spazi pubblici, a fianco dell’amministrazione comunale scende in campo anche il centro giovani “Sottosopra”
Il fatto che i giovani siano disinteressati ai temi della cosa pubblica è uno dei luoghi comuni più ricorrenti. Un luogo comune che a Fucecchio è smentito dai fatti. Ne sono la riprova la partecipazione dei ragazzi a tante attività pubbliche: dalle manifestazioni commemorative (come oggi per il Giorno del Ricordo) fino al costante impegno nelle Contrade del Palio.

L’ultima iniziativa, in ordine di tempo, che contraddice questo luogo comune si chiama “Le Mani sulla Città” ed è un progetto di cittadinanza attiva promosso dal centro giovani SottoSopra e dall'associazione Io Amo Fucecchio. Un progetto che mira a favorire la cura degli spazi pubblici attraverso interventi di pulizia e piccola manutenzione degli elementi di arredo urbano e del verde con la partecipazione dei giovani e di tutti coloro che abbiamo tempo da dedicare.

L’associazione Io Amo Fucecchio è da tempo impegnata in questa “battaglia” per la cura degli spazi pubblici; la vera novità è l’impegno su un tema come quello del decoro urbano da parte dei ragazzi del SottoSopra.

Da giovedì 14 febbraio alle ore 15.30 le attività del laboratorio di riqualificazione urbana si svolgeranno, settimanalmente, a partire dai Giardini Tommaso Cardini (la ex fattoria Bombicci, in Corso Matteotti) dove i giovani si adopereranno al recupero di una parete vandalizzata. L'opera degli organizzatori del laboratorio urbano sarà mossa dal principio della sussidiarietà, per cui i volontari affiancando l'amministrazione comunale, contribuiranno a rendere la città un luogo più vivibile e accogliente, collaborando insieme e diventando protagonisti di buone pratiche.

Lo scopo del laboratorio è quello di valorizzare le potenzialità dei giovani del centro SottoSopra e dei cittadini all'interno di percorsi di partecipazione e cittadinanza attiva, contribuire al recupero, al riuso e al prolungamento della durata degli elementi di arredo urbano.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

Il primo appuntamento è fissato per giovedì 14 febbraio alle ore 15,30 presso il centro giovani Sottosopra (Auditorium La Tinaia - Parco Corsini) e così sarà ogni giovedì successivo nello stesso orario, condizioni meteo permettendo.

È possibile richiedere informazioni presso l'Informagiovani di Fucecchio allo 0571.23331

Il Centro Giovani “Sottosopra”, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e collocato, per precisa scelta, nel centro storico di Fucecchio, è stato inaugurato il 17 ottobre 2017.

Da allora il numero dei ragazzi che lo frequentano è in continua crescita e, insieme agli operatori del centro, contribuiscono ad animare gli spazi tra compiti per scuola, giochi vintage come il calciobalilla, evergreen come il calcetto e il ping pong fino alla playstation. A questo si aggiungono le attività di laboratorio che vanno dai corsi di scrittura creativa al teatro, ai fumetti.

10/02/2019 9.47
Comune di Fucecchio


 
 

Google


Vai al contenuto