Login

MET


Liceo Artistico di Porta Romana
Franco Zeffirelli e l’Istituto d’Arte
Il dirigente scolastico del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino e tutto l’istituto si associano al dolore per la scomparsa di Franco Zeffirelli, come protagonista dell’arte del Novecento
Il dirigente scolastico del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino e tutto l’istituto si associano al dolore per la scomparsa di Franco Zeffirelli, come protagonista dell’arte del Novecento. In modo particolare si ricorda che da studente Zeffirelli visitava spesso l’Istituto d’Arte, scuola dove si sono formati i suoi più grandi amici, Piero Tosi, Anna Anni e Danilo Donati, tutti costumisti, che successivamente, hanno lavorato a più riprese con il Maestro.

Zeffirelli, Anni, Donati e Tosi hanno mosso i primi passi nel mondo artistico romano, facendo parte, insieme al regista Bolognini del gruppo storico dei toscani.

In particolare ricordiamo il grande amore che legava Zeffirelli alla Gipsoteca dell’istituto, come ha ben documentato nel suo libro Laura Felici, storica dell’arte ed ex docente del Liceo Artistico di Porta Romana.

“Noi tutti partecipiamo al dolore la scomparsa del Maestro Zeffirelli. Se ne va un interprete virtuoso della ricerca artistica italiana, - afferma Laura Lozzi, dirigente scolastico del Liceo Artistico di Porta Romana – e anche una pagina di storia. Zeffirelli nutriva una grande passione per la nostra Gipsoteca che ha sapientemente rappresentato in alcune scene del film “Un tè con Mussolini” un’opera autobiografica e un omaggio a Firenze ”.

17/06/2019 13.40
Liceo Artistico di Porta Romana


 
 


Vai al contenuto