Login

MET


Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa
Oasi del Sorriso: un parco per tutti
Inaugurata a Borgo San Lorenzo la prima area giochi inclusiva
tagio torta
Festa al Parco della Misericordia Sandro Pertini di Borgo San Lorenzo per l’inaugurazione dell’Oasi del Sorriso, il parco giochi inclusivo realizzato e pensato come uno spazio accessibile a tutti i bambini.
L’Oasi ha una pavimentazione antitrauma in gomma colorata e morbida per muoversi in sicurezza, altalene, girelli, combinazioni gioco, fiori parlanti, attrezzi fitness, una fontana per bere con diverse altezze, cestini e panchine appositamente posizionati. Tutte le attrezzature sono pensate per le diverse abilità dei ragazzi.

Un’area di circa 330mq realizzata grazie alla sinergia e ai fondi messi a disposizione dal Comune di Borgo San Lorenzo, dalla Regione Toscana, da ITAS Mutua e dalle agenzie ITAS di Borgo San Lorenzo ASSIBONI e Assicurazione Vitartali. Un investimento complessivo di oltre 110 Mila Euro, un progetto innovativo, tra i primi della provincia di Firenze, che va a inserirsi in un’area verde già fortemente vocata agli spazi gioco e all’aggregazione dei bambini.

“Oggi è per noi una giornata di festa, - ha dichiarato il Sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni – regaliamo ai bambini e alle loro famiglie un nuovo spazio per giocare in sicurezza. Uno spazio per tutti, dove nessuno rimane escluso, dove le diverse abilità non sono un ostacolo. Dove si possono condividere giochi e sorrisi”
“Voglio ringraziare - ha proseguito il Sindaco Omoboni - la Regione Toscana, in particolare l’assessore Stefania Saccardi, che ha creduto nell’Oasi del Sorriso cofinanziandola, e la sensibilità di ITAS Mutua e delle agenzie ITAS di Borgo per il prezioso contributo alla realizzazione. Un grazie all’architetto Caporicci che ha seguito il progetto, alla ditta Green Arreda che ha realizzato i lavori e il personale del Servizio Tecnico. Per noi questo vuole essere uno splendido inizio”.

Anche l’Assessore regionale Stefania Saccardi ha visitato il parco giochi e salutato chi in questo progetto ha creduto fin dall’inizio.
“Sono contenta di vedere che le risorse che abbiamo destinato all’inclusione sociale – ha dichiarato l’Assessore Saccardi – sono state utilizzate da Borgo per creare questo parco accessibile anche ai bambini con disabilità che devono avere le stesse opportunità di gioco e di divertimento di tutti gli altri. Il Comune di Borgo San Lorenzo è stato bravo, ha avuto la capacità di cofinanziare questo progetto e di pensare questa Oasi del sorriso che sicuramente rende il Comune più ricco e più bello, perché più accessibile e più fruibile da tutti. Il gioco è un diritto fondamentale che deve essere garantito a tutti i bambini, senza barriere e senza ostacoli: la realizzazione dell’Oasi del sorriso dà un contributo importante alla tutela di questo diritto. Grazie quindi al Comune che ha colto l’occasione messa a disposizione dalla Regione e grazie ai privati che hanno aderito”.

All’inaugurazione anche i partner privati che hanno sostenuto la realizzazione dell’area gioco.
“Nel momento in cui, grazie ai nostri rappresentanti a Borgo San Lorenzo, ASSIBONI e Assicurazioni Vitartali – ha dichiarato Vincenzo Carello responsabile Area Centro Sud di ITAS Assicurazioni – ci hanno proposto di sostenere questo progetto l’abbiamo subito accolto con entusiasmo perché per noi contribuire a creare questo luogo di grande valenza sociale e aggregativa, dove si possono garantire dei momenti di felicità a tutti, in un luogo per tutti senza differenze dove a tutti si garantisce il diritto al gioco, è stato motivo di orgoglio. Siamo una compagnia diversa da quelle tradizionali, siamo una mutua. Questo vuol dire essere vicini al territorio perché i nostri clienti sono dei soci assicurati e quindi abbiamo la vocazione per le attività che hanno a che fare con il sociale”.

La festa inaugurale ha visto la partecipazione delle classi prime e seconde della Scuola Primaria di Borgo San Lorenzo e l’animazione di Live Art “Infermieri e Ostetriche in Teatro” con i clowns la terapia del sorriso, e la collaborazione di Mugello da Fiaba grazie alla partecipazione di Party 4 All che ha intrattenuto i bambini con uno spettacolo.

04/10/2019 17.44
Comune di Borgo San Lorenzo - Ufficio stampa


 
 

Google


Vai al contenuto