Login

MET


Comune di Scandicci
Venerdì 20.12 (ore 21) Gams e Coro Voci Bianche al Teatro Studio con il Concerto di Natale 2019

Venerdì 20 dicembre 2019 alle 21 presso il Teatro Studio Mila Pieralli di Scandicci (Via Donizetti 58) l'Orchestra Gams Ensemble diretta da Volfango Dami, insieme al Coro di Voci Bianche di Scandicci e Firenze diretto da Lucia De Caro, presentano il Concerto di Natale 2019. In programma di Wolfgang Amadeus Mozart la Sinfonia K 201 numero 29 in La maggiore Allegro Moderato Andante Minuetto Allegro con Spirito e canzoni dal repertorio classico del Natale. Il concerto, organizzato nell’ambito della XXIII stagione concertistica del Gruppo Amici della Musica di Scandicci in collaborazione con il Comune di Scandicci, la Regione Toscana e il contributo e il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, è a ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info: www.orchestragams.it - www.scuolamusicascandicci.it - www.accademiamusicaledifirenze.it .

GAMS Ensemble nasce nel 1997 su iniziativa del Gruppo Amici della Musica di Scandicci con l'intento di sviluppare il repertorio cameristico nelle sue varie forme strumentali, dal trio al quartetto, al quintetto fino all'orchestra (da camera e sinfonica). Con queste formazioni ha svolto, in ventidue anni di attività, innumerevoli concerti in varie località toscane, italiane ed estere con successo di pubblico e critica. Dal 2005 l'orchestra ha come sede principale il Teatro Studio di Scandicci. Il GAMS ha sempre collaborato con la città di Scandicci nel progettare e produrre attività musicali di alto livello anche con collaborazioni con le scuole del territorio. Di particolare interesse è il progetto "Suoniamo un Libro" giunto quest'anno alla nona edizione, nel quale il GAMS propone spettacoli in prima esecuzione assoluta appositamente commissionati a giovani compositori italiani. Per la sua attività il GAMS Ensemble vanta collaborazioni con importanti artisti di musica classica e jazz. Tra le produzioni di maggior rilievo sono da ricordare l'operina Brundibar, l'opera Francesco d'Assisi, la produzione della V sinfonia di Beethoven al Teatro Studio e i concerti per pianoforte di W. A. Mozart con Pier Narciso Masi. Il GAMS oltre a svolgere attività di divulgazione musicale, è un importante datore di lavoro per giovani musicisti. Infatti i suoi musicisti sono quasi sempre giovani, e grazie a ciò la Regione Toscana dal 2010 co-finanzia l'attività dell'orchestra.

Volfango Dami si diploma in violoncello al Conservatorio di Firenze col Maestro Pietro Grossi. Ancor prima di diplomarsi viene chiamato a suonare presso l'orchestra del Teatro del Maggio Musicale di Firenze. Successivamente si perfeziona in violoncello e Musica da Camera a Portogruaro col Maestro Alain Menier, e a Firenze col Maestro Roger Low. Suona con vari complessi da camera con i quali vince numerosi concorsi tra i quali il Rovere d'Oro di Rovereto. Dal 1988 al 1992 suona presso l'orchestra Sinfonica della Rai di Torino. E' stato direttore Artistico di Festival musicali, quali Valenzano Simphony, Teatro studio di Scandicci, Open City e Ascolti Jazz. Dal 2000 è anche direttore d'Orchestra, diplomandosi in Musica Sinfonica a S. Marino col Maestro Gheorghi Dimitrov, a Mosca con il Maestro Vladimir Ponkim e in Musica d'Opera all'Accademia musicale di Bologna, con Maestro Corrado De Sessa. Ha diretto numerose orchestre tra le quali la Cantelli di Milano, la Mussinelli di La Spezia, La Kuban Orchestra di Krasnodar (Russia) e l'orchestra di stato Bulgara di Plovdiv e Shumenn. Attualmente è direttore stabile e direttore Artistico dell'Orchestra Gams di Firenze. Alterna la sua carriera sia come Direttore di Orchestra che come Violoncellista. Negli ultimi anni si è sempre più specializzato nella tecnica della improvvisazione violoncellistica. Infatti stà collaborando con registi, attori e poeti per realizzare performance basate sul dialogo artistico fra parola e suono. Nella continua ricerca di nuovi linguaggi ha anche progettato un format dal titolo "Musica Sensoriale". Questo progetto si basa sulla multisensorialità del concerto. Musica, colori e profumi sono tutti presenti nella performance.

Coro di Voci Bianche di Firenze e Scandicci
Espressione ufficiale delle due città, di Firenze e di Scandicci, è formato da bambini e ragazzi dagli 8 ai 13 anni ed ha all'attivo la partecipazione a numerosi spettacoli in luoghi prestigiosi quali il Teatro Comunale di Firenze, il Teatro della Pergola, la Galleria dell'Accademia, il Salone dei Cinquecento etc. Diretto da Lucia De Caro, è presente nelle produzioni discografiche di Zucchero Fornaciari "Fly" e "All the Best", nell'album di canzoni natalizie di Irene Grandi realizzato nel 2008; nel singolo di Roy Paci, sigla della trasmissione televisiva Zelig del 2009; 2 CD su musiche di Beppe Dati ; 1 CD a fianco di Stefano Bollani e Susy Bellucci. Ha inciso, insieme all'Orchestra Gams, il CD "Brundibar", prima produzione discografica dell'opera omonima di H. Krása cantata interamente da bambini in lingua italiana, presente in importanti musei e centri di documentazione dell'Olocausto. Nel 2016 ha avuto l'onore di accogliere il presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Scuola Superiore di Magistratura di Castelpulci eseguendo l'Inno d'Italia. Più di recente ha preso parte alla registrazione del brano "Take the world" del noto dj Federico Scavo; ha inoltre inciso il cd "S.O.S. Tutti per uno, uno per tutti!", testi e musiche di Francesco Rainero con arrangiamento di Michele Vitulli. Ha partecipato alla registrazione della colonna sonora del film "Museo" di Alonso Ruizpalacios, in collaborazione con l'Academia de Arte de Florencia di Città del Messico. Collabora stabilmente con l'Orchestra Giovanile di Firenze e Scandicci. Si è esibito più volte con l'Orchestra GAMS con la quale nel 2017 ha prodotto e messo in scena l'operina "La parrucca di Mozart" di L. Jovanotti e B. De Franceschi e nel 2018 "Brundibar" di Hans Krasa.

Info: www.orchestragams.it - www.scuolamusicascandicci.it - www.accademiamusicaledifirenze.it

09/12/2019 20.29
Comune di Scandicci


 
 


Vai al contenuto