Login

MET


Comune di Montespertoli
Montespertoli. Concorso di idee per il nuovo Polo Scolastico del Capoluogo, ecco i vincitori
Sabato 18 gennaio 2020, la premiazione
Sabato 18 Gennaio 2020 alle ore 10.00 presso l'Auditorium del Centro Culturale "Le Corti" si svolgerà l'evento di premiazione dei primi tre classificati del Concorso di idee per il nuovo Polo Scolastico del Capoluogo.
L’evento sarà anche l’occasione per presentate nel dettaglio il progetto vincitore che costituirà la base del progetto preliminare del nuovo Polo Scolastico.

L'Amministrazione Comunale ha fatto partire il concorso nel mese di ottobre, richiedendo proposte progettuali sulle scuole dell'infanzia e primaria (comprensive di centro cottura, locali per l'Istituto Comprensivo e aree esterne). L'idea era quella di raccogliere contributi migliorativi per sviluppare l'area del nuovo Polo Scolastico, che sorgerà nel capoluogo presso l'area ta Via Schiavone e Via Suor Niccolina Anselmi.
Il Concorso si è svolto in un'unica fase e ha visto l'arrivo di tanti progetti e contributi; alla fine, la commissione ha stabilito le seguenti proposte ideative vincitrici (che otterranno un premio pari rispettivamente a 15.500, 3.500, 1.500 euro rispettivamente):

- 1° classificato: progetto con capogruppo l’Arch. Alessandro Bandinelli;
- 2° classificato: progetto dell’Arch. Luca Cadè;
- 3° classificato: progetto con capogruppo l’Arch. Alessio Galasso.

Le proposte ideative vincitrici hanno saputo sviluppare gli schemi forniti con lo Studio di fattibilità già approvato arrivando ad autonome proposte che, con modalità diverse, hanno saputo coniugare attenzione pedagogica, inserimento nel contesto urbano e nel paesaggio, nonché originalità nell’articolazione dei volumi e degli spazi didattici.
Sono state attribuite dalla Commissione, inoltre, tre menzioni speciale a ulteriori proposte interessanti e di elevata qualità, ancorché meno rispondenti alle esigenze dell’Amministrazione.

I restanti progetti sono considerati pari merito.

30/12/2019 11.26
Comune di Montespertoli


 
 

Google


Vai al contenuto