Login

MET


Comune di Montelupo Fiorentino
Montelupo. L’arte a sostegno di Mediterranea
Sabato 8 febbraio ore 16:30, Circus Sea, “Sonata per tubi” compagnia Nando e Maila al cinema Mignon via Baccio da Montelupo

Sabato 8 febbraio alle ore 16:30 a Montelupo Fiorentino si terrà lo spettacolo “Sonata per tubi” della compagnia Nando e Maila, l’evento organizzato dalla associazione “Circo Libera Tutti” di Montelupo Fiorentino sta all’interno del progetto “Circus Sea”.

“Nando e Maila” compagnia di fama internazionale ha deciso di donare il loro nuovo spettacolo per il progetto “Circus Sea”, e tramite l’associazione Circo Libera Tutti è riuscita a organizzare questo evento che non è un semplice spettacolo, ma qualcosa di più qualcosa che va altre al divertimento o la bellezza.

Alle 16:30 ci sarà una presentazione del lavoro svolto da Mediterranea sulle sue navi,(con i volontari di Mediterranea) alle 17:00 inizierà lo spettacolo “Sonata per Tubi”.

Chi è Circo Libera Tutti?

Circo Libera Tutti è un’associazione che si occupa di promuovere le arti circensi tramite il circo ludico educativo e il Circo sociale ad oggi tiene corsi di circo per bambini ed adulti collabora con gli istituti comprensivi della zona e promuove progetti di circo con persone ritenute disabili.

Cosa è Circus Sea?

“Circus Sea” si propone di coinvolgere tutte le realtà circensi organizzando uno spettacolo, un cabaret, una festa circense per raccogliere fondi.
Questi eventi rappresenteranno anche opportunità di raccontare cosa succede nel Mediterraneo attraverso gli occhi dell’equipaggio (secondo le possibilità e disponibilità dei suoi impegnatissimi membri), o in alternativa di presentare i contenuti raccolti sui canali d’informazione di Mediterranea, di invitare attivisti e volontari o di fare collegamenti in videoconferenza.
Gli spettacoli offriranno inoltre occasioni d’incontro in cui le realtà coinvolte potranno scegliere se e come approfondire temi connessi all’attraversamento di frontiere politiche e geografiche.

Circus Sea è un progetto promosso da Altro circo (network nazionale scuole di circo sociale) e un cabaret o spettacolo a tema circense per sostenere l’operato di “ Mediterranea “, tutti gli artisti coinvolti devolvono l’intero incasso delle serate al progetto, ad oggi sono stati svolti 26 cabaret dalla Sicilia fino a Berlino.

Cosa è Mediterranea?

L’indifferenza davanti alla morte di migliaia di esseri umani è il segno più terribile del tempo in cui viviamo. In questo drammatico presente essere dalla parte della vita vuol dire avere il coraggio di prendere posizione ed agire. Mediterranea ha deciso di mettere in mare una nave battente bandiera italiana, attrezzata per il monitoraggio e l’eventuale soccorso, nella consapevolezza che oggi più che mai salvare una vita in pericolo significa salvare noi stessi.

Grazie a questo progetto una nave di volontari sta presidiando le acque del Mar Mediterraneo principalmente in corrispondenza delle coste libiche, in collaborazione con le azioni di Open Arms e Sea Watch. È l’unica nave italiana a svolgere attualmente operazioni di monitoraggio e salvataggio: “Quella di Mediterranea è un azione di disobbedienza morale ma di obbedienza civile”. ?“L’obiettivo principale è essere dove bisogna essere, testimoniare e denunciare ciò che accade e, se necessario, soccorrere chiunque rischi di morire nel Mediterraneo Centrale, come impongono tutte le norme vigenti.”

?Trovate info su mediterranearescue.org e alla pagina Facebook Mediterranea Saving Human.

Circus Sea

04/02/2020 10.30
Comune di Montelupo Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto