Login

MET


Comune di Scandicci
Scandicci. Libera la tua terra: percorsi di cittadinanza attivi e di educazione alla legalità
Sabato 15 febbraio il Villaggio della legalità, domenica 16 febbraio la Mezza Maratona
Entrano nel vivo a Scandicci il programma di educazione alla legalità “Libera la tua terra” e la settimana che si concluderà domenica 16 febbraio 2020 con la Mezza Maratona e la passeggiata “Di corsa contro le mafie”, che partirà alle 9 in piazza Resistenza (fermata tramvia Resistenza); sempre in piazza Resistenza da sabato 15.2 sarà allestito il Villaggio della legalità.

Il progetto di educazione alla legalità nato nove anni fa e maturato a Scandicci continua a crescere coinvolgendo per il secondo anno anche il Comune di Bagno a Ripoli. In questi giorni a Lentini (Siracusa), nella Fattoria didattica gestita dalla cooperativa Beppe Montana Libera Terra che coltiva i terreni e gestisce i beni confiscati ai clan Nardo e Riela, la visita di una delegazione di studenti delle scuole secondarie di primo grado di Scandicci (le cui famiglie accoglieranno poi altrettanti studenti di Lentini), accompagnati dagli insegnanti degli istituti comprensivi scolastici, dai Sindaci di Scandicci e Bagno a Ripoli e dalle assessore alla Pubblica istruzione di Scandicci e alla Legalità di Bagno a Ripoli.

Il programma di “Libera la tua terra” è promosso dal Comune di Scandicci assieme a Libera, alla Asd Podistica il Ponte, le associazioni dei genitori e le scuole cittadine, le associazioni del Social Party, l’associazione Amici del Cabiria, il Comune di Bagno a Ripoli e con il patrocinio della Regione Toscana e della Città Metropolitana. Libera la tua terra 2020, tutte le iniziative.

Come detto, si avvicina l'appuntamento più partecipato del progetto, domenica 16 febbraio dalle 9 alle 13 con la Mezza Maratona e la Passeggiata “Di corsa contro le mafie” a sostegno delle attività economiche sui terreni confiscati alle mafie (passeggiata 5 km, gara podistica 21,097 km, corsa non competitiva 11 km, mini run 1 km, walking 5 km). Le modifiche alla viabilità di domenica 16.2 per la Mezza Maratona.

Per info e iscrizioni per gara agonistica, minirun e walking: Il Ponte Scandicci asd podistica, 3287052869, www.mezzamaratonascandicci.it .

Punti di iscrizione per passeggiata e acquisto maglietta (10 euro): al Villagglio della Legalità, piazza Resistenza, sabato 15 febbraio 2020 dalle 10 alle 18 e domenica 16 febbraio dalle 9 alle 13.

“Ogni nuova edizione del progetto rappresenta un’occasione per rinnovare il pensiero etico a cui ispirare le nostre pratiche quotidiane, e per ritrovarsi tutti insieme attorno ai principi fondanti che tengono unita la nostra comunità – dicono i Sindaci di Scandicci e di Bagno a Ripoli – con questa nona edizione del progetto i legami con la Sicilia si rafforzano ancora di più, moltiplicando gli scambi didattici tra gli studenti e le amministrazioni, grazie anche all’instancabile impegno dei volontari, dei comitati dei genitori rappresentanti delle scuole e delle associazioni coinvolte”.

Nei nove anni di progetto, le attività didattiche e le le manifestazioni sportive hanno coinvolto oltre 20 mila partecipanti e portato all’acquisto di circa 50 mila kg di arance biologiche provenienti dalla Cooperativa Libera Terra Beppe Montana che coltiva terreni confiscati alle mafie in Sicilia. Oltre alla Mezza Maratona e alla passeggiata “Di corsa contro le mafie”, alla vendita delle arance di “Vitamine per la scuola” e allo scambio tra le scuole di Lentini e di Scandicci, molte altre attività si susseguono da febbraio fino ad aprile: dal teatro al cinema, alle presentazioni di libri, ai laboratori didattici; tra questi segnaliamo in particolare le proiezioni al Cinema Cabiria con film selezionati legati al tema della legalità, l’evento del 7 febbraio in piazza Resistenza “Storie di ragazzi come noi. Le scuole di Scandicci per dire no al bullismo”, una manifestazione congiunta delle scuole di Scandicci, i laboratori sulle regole e la mediazione dei conflitti da parte dell'associazione Il giudice alla rovescia per le scuole primarie, gli incontri con le scuole per la sensibilizzazione contro la criminalità organizzata e di promozione della pedagogia antimafia a cura di Libera, nomi e numeri contro le mafie.

Per la prima volta quest’anno, il 5 febbraio in tutte le scuole di Scandicci, si è tenuta la Merenda che fa Bene, un momento di riflessione e spiegazione sui temi della legalità accompagnato da una merenda con le arance Bio della Cooperativa Beppe Montana. L’iniziativa è resa possibile dall’aiuto delle associazioni dei genitori e da Cirfood che si occupa della distribuzione delle arance.

Il Comune di Scandicci ha stretto un rapporto di collaborazione con l’Associazione Libera presieduta da Don Luigi Ciotti e firmato un protocollo di intesa con i tre Istituti comprensivi scolastici, gli Istituti superiori cittadini, il Cpia 1 di Firenze, la Polisportiva Il Ponte, l'Associazione Arco, l'Associazione Amici del Cabiria per sviluppare insieme una serie di attività sui temi della lotta a tutte le mafie, coinvolgendo in modo trasversale la scuola, la cittadinanza e il mondo delle imprese.

Per maggiori informazioni www.comune.scandicci.fi.it Podistica Il Ponte 328.7052869 #liberalatuaterra

Di seguito i prossimi appuntamenti in programma di Libera la tua terra

VILLAGGIO DELLA LEGALITA' / V Edizione
Piazzale Resistenza
Sabato 15 Febbraio ore 10-17
Domenica 16 Febbraio ore 9-13

SABATO 15 FEBBRAIO - VITAMINE PER LA SCUOLA
Ore 10-13 Vendita e consegna delle confezioni di arance preacquistate dagli studenti e dai cittadini
Ore 10-18 Stand delle Associazioni e delle scuole del territorio
Ore 11-18 Ritiro pettorale e pacco gara per gli atleti già iscritti alla Mezza Maratona

SABATO 15 FEBBRAIO – Ore 15
Auditorium, Piazzale Resistenza
Incontro sul tema "VERSO LA REPUBBLICA D’EUROPA" a cura della Fondazione Benvenuti in Italia - Presidente Davide Mattiello
con il Patrocinio del Comune di Scandicci e del Parlamento Europeo
Maggiori informazioni:www.onedemos.eu – info@onedemos.eu

DOMENICA 16 FEBBRAIO – Ore 9 -13
Piazzale Resistenza
PASSEGGIATA DELLA LEGALITA' E MEZZA MARATONA Città di Scandicci
DI CORSA CONTRO LE MAFIE A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE
SUI TERRENI CONFISCATI ALLE MAFIE.
Passeggiata - Gara podistica – Corsa non competitiva – Mini Run – Walking

LUNEDÌ 17 FEBBRAIO_ORE 21.15
Cinema Cabiria, piazza Piave 2
PROIEZIONE DEL FILM “LA PARANZA DEI BAMBINI”
Regia: Claudio Giovannesi, drammatico, Italia, Francia 2019, Durata: 111'
Con: Francesco Di Napoli, Artem Tkachuk, Alfredo Turitto
A cura degli Amici del Cabiria in collaborazione con l'Ass. Libera Scandicci, interverrà Don Andrea Bigalli
Ingresso per tutta la cittadinanza con contributo volontario Per info:Â info@amicidelcabiria.it

VENERDI' 28 FEBBRAIO
La Biblioteca di Scandicci – Via Roma, 38/A
Ore 11 per le classi terze della scuola secondaria di 1° grado dell'Ist. Comprensivo “A.Spinelli”
Ore 17 per tutti
“A CASA NOSTRA. CRONACA DI RIACE” di Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo, Ed. Feltrinelli Comics, 2019. L'Associazione Arco presenta il libro alla presenza degli autori.
INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti

SABATO 29 FEBBRAIO ORE 9,30
Viale Paoli, Piazzale antistante il Mandela Forum a Firenze
TEDOFORI DI MEMORIA
Staffetta delle scuole dell'area fiorentina con letture e testimonianze a cura di "Libera, Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie". Tappa di avvicinamento al 21 Marzo 2020, Giornata Nazionale per la memoria, l'impegno e il ricordo delle vittime innocenti delle mafie, che si terrà a Palermo.

DOMENICA 8 MARZO ORE 11
Auditorium, Piazzale Resistenza
RASSEGNA Il LIBRO DELLA VITA
ANNA STEINER PARLA DEL DIARIO DI ANNA FRANK
INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento posti

LUNEDI’ 16 MARZO ORE 17
Cinema Cabiria, piazza Piave 2
Settimana di azione contro il razzismo promossa dall'UNAR
PROIEZIONE DEL FILM "IO ROM ROMANTICA" DI LAURA HALILOVIC-OSPITE LA REGISTA
Il film sarà preceduto da un cortometraggio autoprodotto sul tema
A cura degli Amici del Cabiria e Cooperativa Cepiss. Ingresso libero
Per info:Â info@amicidelcabiria.it

GIOVEDI' 21 MARZO 2020
GIORNATA NAZIONALE PER LA MEMORIA E PER L’IMPEGNO E IL RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE
Partecipazione delle scuole alla manifestazione indetta da Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie a Palermo

VENERDI’ 23 APRILE 2020 ORE 11
Sala del Consiglio Comunale, Piazzale Resistenza
DAI REGIONALISMI ALL’EUROPA, LA COSTITUZIONE RACCONTATA DAI RAGAZZI
Intervengono gli studenti dell'Istituto “B.Russell – I.Newton” e degli Istituti Comprensivi di Scandicci che hanno partecipato al progetto di educazione alla cittadinanza attiva.

PROGRAMMA PER LE SCUOLE

FINESTRE DI LEGALITA'

LABORATORI “DETECTIVE DELL'ARTE” a cura dell'Ass. Arco. La scuola primaria XXV Aprile e la scuola Media “G.Rodari”
LABORATORI “IL CIBO CHE UNISCE” a cura dell'Ass. Arco. Scambio didattico tra gli studenti della scuola Media “E.Fermi” e le classi di italiano per stranieri che studiano italiano come seconda lingua (L2) sul tema del cibo che unisce i popoli
LABORATORI di sensibilizzazione alla lotta contro la criminalità organizzata e di promozione della pedagogia antimafia, a cura di “Libera, nomi e numeri contro le mafie” nelle Scuole Superiori
LABORATORI di mediazione dei conflitti a cura dell'Ass. “Il giudice alla rovescia” per le scuole primarie

DA GIOVEDI' 6 A DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020
Scambio didattico con ospitalità in famiglia dei/lle ragazzi/e delle scuole da Scandicci in Sicilia

DA GIOVEDI' 13 A DOMENICA 16 FEBBRAIO 2020
Scambio didattico con ospitalità in famiglia dei/lle ragazzi/e delle scuole da Lentini a Scandicci

13/02/2020 11.52
Comune di Scandicci


 
 

Google


Vai al contenuto