Login

MET


Comune di Firenze
Giovane muore il giorno dopo essersi laureato cadendo dallo scooter
Il cordoglio della vicesindaca Giachi
“Ci stringiamo attorno alla famiglia di Gabriele. Una fatale tragedia che colpisce un giovane che, come tanti suoi coetanei, aveva molti sogni”. Lo ha detto la vicesindaca Cristina Giachi a proposito del 28nne morto questa notte cadendo con lo scooter in lungarno Soderini a Firenze il giorno dopo essersi laureato.
“Le condoglianze, mie personali e del Comune – ha aggiunto - vanno ai genitori, alla famiglia e agli amici”. (fn)

30/06/2020 20.56
Comune di Firenze


 
 


Vai al contenuto